Torna Manuscripta il Festival della Letteratura a Fumetti

Torna Manuscripta il Festival della Letteratura a Fumetti
Si terrà a Martina Franca (TA) da venerdì 30 novembre a domenica 2 dicembre la terza edizione di Manuscripta, il Festival della Valle d’Itria dedicato alla letteratura a fumetti organizzato dal Presidio del libro e dall’Associazione Terra Terra.

Torna a Martina Franca Manuscripta il Festival della Letteratura a Fumetti il 30 novembre, e 1-2 dicembre 2018

Si terrà a Martina Franca (TA) da venerdì 30 novembre a domenica 2 dicembre la terza edizione di Manuscripta, il Festival della Valle d’Itria dedicato alla letteratura a fumetti organizzato dal Presidio del libro  e dall’Associazione Terra Terra, con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MiBACT), della Regione Puglia e del Comune di Martina Franca.

Il Palazzo Ducale di Martina Franca con i suoi diversi ambienti e stanze sarà il luogo rappresentativo dove si svolgerà il Festival ospitando mostre, presentazioni, incontri, workshop, proiezioni e masterclass legate alla nona arte.

Bassa-Risoluzione_Notizie

«Anche quest’anno abbiamo voluto fortemente riconfermare il festival visto l’incredibile successo della scorsa edizione – ha commentato Anna Maria Montinaro, presidente dei Presìdi del Libro – ormai è assodato che la letteratura a fumetti rivesta un ruolo davvero importante nell’avvicinamento alla lettura anche dei più piccoli. Il tema che abbiamo scelto per questa terza edizione è l’impegno civile e didattico del fumetto. Dagli autori alle mostre, dalle presentazioni ai Workshop dalle proiezioni agli eventi del dopo Festival, nulla è stato lasciato al caso».

Il Festival ospiterà diverse mostre: dalle personali al Palazzo Ducale nelle sale al Piano nobile, a quelle dedicate ai bambini nel corridoio D’Avalos, mentre si svolgeranno in città, al Centro diurno e in Corso Messapia, Corso Vittorio Emanuele e Viale della Libertà diverse collettive che testimoniano l’idea di condivisone di questo festival con tutti gli operatori presenti in città.

«Una particolare attenzione meritano le mostre che accompagneranno l’edizione di Manuscripta – ha dichiarato il direttore artistico del festival, Piero Angelini – oltre alle 5 personali di Giulio Rincione, Grazia La Padula, Lelio Bonaccorso, Roberto Grossi e Thomas Campi, le stanze di Palazzo Ducale ospiteranno una mostra dedicata ai bambini: “Cose da grandi spiegate ai Bambini: ingresso libero per i più PICCOLI, gli adulti possono entrare solo se accompagnati da un Bambino” con le tavole de “La mafia spiegata ai bambini”, “L’immigrazione spiegata ai bambini” e “L’ecologia spiegata ai bambini”. Il Centro Diurno ospiterà la mostra “A quarant’anni dalla legge Basaglia” che racconta in 19 tavole di diversi autori la follia racchiusa nel libro di Claudio Cicciarelli:“Il sonno della ragione”. Altre tre mostre saranno sparse per la città: in Corso Vittorio Emanuele “1310 – 1359, i primi anni di Martina” 70 tavole disegnate da Walter Trono che ripercorrono la storia della nostra città, “#Colorfulhumanity”, in Corso Messapia con 35 tavole che raccontano l’immigrazione e l’accoglienza a cura della libreria Lik e Lak e infine, “Fumetti Dal Presente” in Viale della libertà con 40 tavole di autori impegnati nel mondo delle auto produzioni contemporanee» a cura di Serena Dovì.

Le mostre saranno tutte a ingresso libero e in particolare, dal 30 novembre all’8 dicembre, presso il Palazzo Ducale di Marina Franca, sarà possibile acquistare le tavole esposte: il ricavato sarà interamente devoluto all’acquisto di graphic novel per creare uno scaffale dedicato ai fumetti nella Biblioteca Comunale di Martina Franca “Isidoro Chirulli”.

Ma non finisce qui. Infatti, molti saranno gli autori ospiti del festival: si comincia venerdì 30 novembre con Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso che presentano “Peppino Impastato, un giullare contro la mafia”, “La mafia spiegata ai bambini”, “L’immigrazione spiegata ai bambini”, e “Salvezza, poi toccherà a Claudio Cicciarelli e al suo “Nel sonno della Ragione”.

Presentazioni_Notizie

Sabato 1 dicembre invece sarà la volta di Rosalba Vitellaro e Alessandra Viola con la presentazione del film animato sulla Shoah “La Stella di Andra e Tati”, seguite da Roberto Grossi con “Il grande prato”, Grazia La Padula con “Giardini d’inverno” e “Echi invisibili” e infine Giulio Rincione con “Paperi” e “Vite di Carta”.

Domenica 2 dicembre chiuderanno la rassegna, nell’ordine, un ospite internazionale del calibro di Vincent Zabus e, in video conferenza, Thomas Campi direttamente dall’Australia per raccontare “Macaroni!”. A seguire Fabrizio Liuzzi, Gabriele Benefico e Gianfranco Vitti con “Le indagini di Andrè Dupin” poi, Gabriele Villani con “Coma Empirico, tutta la notte del mondo” e infine, nella Basilica di San Martino, sarà presentato “Don Milani- Bestie uomini e dio” con Gabriele Ba.

In programma ci sono anche due incontri per addetti ai lavori: si comincia venerdì 30 novembre proprio con la masterclass di Walter Trono: “Una pagina a fumetti: dalla telefonata dell’editore al meritato compenso!” mentre il giorno successivo sarà Giuseppe Sansone a tenere un workshop su “Come si disegna Topolino” dedicato ai più piccoli.

“Non mancheranno gli spettacoli live – ha dichiarato Michele Pastore presidente dell’Associazione Terra Terra – quest’anno spazio alla musica. In Biblioteca venerdì 30 novembre il concerto di Renzo Rubino “Comics live” aprirà la rassegna per poi lasciare spazio agli eventi notturni del Dopo Festival che quest’anno sarà ospitato al Caffè letterario Undercover di Martina Franca. Dopo il concerto infatti, ci sposteremo con Renzo in questa nuova location per un suo dj set d’eccezione. Il giorno successivo stessa location ma spazio all’elettronica con i LunaBushi (Luna Rea e Paolo Palazzo) e in sequenza il dj set degli Haccaniti, infine, domenica 2 dicembre, abbiamo in programma una sorpresa che coinvolgerà Coma Empirico, i suoi disegni e la musica».

Molti gli sponsor che hanno sostenuto la manifestazione: «Un grazie particolare va a chi ha sposato fin dalla prima ora il nostro Festival – ha concluso Anna Maria Montinaro – dalla Serveco alla Farmacia Pasquale Mega, dalla Tipografia Aquaro alla Cooperativa S. Allende, da Casa Adele a Suite 121, dalla Farmacia Indiveri a Digita, da Caffè Morola a Edil Paolo, Libreria Colucci, Storie in Corso, Futur Office e Libreria Mondadori. Un ringraziamento speciale va alle Associazioni che ancora una volta hanno aderito a Manuscripta: in primis a Librierranti che anche in questa edizione si occuperà della vendita delle stampe delle mostre per finanziare lo scaffale di graphic novel da donare alla nostra Biblioteca comunale e al prezioso contributo fornito dall’Associazione Salam. Una menzione speciale va al Comune di Martina che quest’anno ha deciso di scommettere sul nostro Festival».

GRAZIE ai comitati di Corso Messapia, Centro Storico e Viale della Libertà per aver accolto le mostre nelle loro vetrine e GRAZIE ai nostri media partner: Valled’Itria News, Il Tacco di Bacco, Extra Magazine e Quivalleditria.it

Programma_Notizie

Il Festival è a ingresso libero.

Ecco il dettaglio degli eventi:

MOSTRE

“La Biblioteca con Nuvole, un Porto Sicuro dove accogliere i Fumetti”
Ore 9:00 13:00 | 16:00 21:00
Sale Nobili | Palazzo Ducale
Le personali di: Giulio Rincione, Grazia La Padula, Lelio Bonaccorso, Roberto Grossi e Thomas Campi.

Cose da grandi spiegate ai Bambini: ingresso libero per i più PICCOLI, gli adulti possono entrare solo se accompagnati da un Bambino”
Ore 9:00 13:00 | 16:00 21:00
Corridoio D’Avalos | Palazzo Ducale
“La mafia spiegata ai bambini” , “L’immigrazione spiegata ai bambini” e “L’ecologia spiegata ai bambini”.

Stand stampe mostre personali a cura di Manuscripta
(il ricavato sarà impiegato per l’acquisto di fumetti da donare alla biblioteca di Martina Franca, il costo unitario delle stampe è di 5 euro).

“A quarant’anni dalla legge Basaglia”
Ore 9:00 13:00 | 16:00 20:00
Centro Diurno | Via Bellini| Martina Franca
“Il sonno della ragione”

“1310 – 1359, i primi anni di Martina”
Ore: 00:00 | 24:00
Corso Vittorio Emanuele
72 tavole disegnate da Walter Trono che ripercorrono la storia della nostra città.

“#Colorfulhumanity”
Ore: 00:00 | 24:00
Corso Messapia
35 tavole che raccontano l’immigrazione e l’accoglienza a cura di Lik e Lak

#FumettiDalPresente
Ore: 00:00 | 24:00
Viale della libertà
40 tavole sulle auto produzioni contemporanee a cura di Serena Dovì

IL PROGRAMMA

Venerdì 30 Novembre
ore 9.30 – Biblioteca Comunale- Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso
Peppino Impastato, un giullare contro la mafia (BeccoGiallo Editore)
ore 10.00 – Sala Consiliare – Walter Trono
MASTERCLASS: Una pagina a fumetti: dalla telefonata dell’editore 
al meritato compenso!

ore 11.00 – Biblioteca Comunale – Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso
La mafia spiegata ai bambini, L’immigrazione spiegata ai bambini,
ore 18.30 – Centro Diurno – Claudio Cicciarelli e Giulio Rincione
Nel sonno della Ragione
ore 20.00 – Sala degli uccelli -Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso
Salvezza

Sabato 1 dicembre 
ore 9.30 – Biblioteca Comunale – Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso
Salvezza
ore 10.00 – Biblioteca Comunale Rosalba Vitellaro e Alessandra Viola

“La Stella di Andra e Tati ”
ore 11.00 – Sala Consiliare – Roberto Grossi
Il grande prato
ore 16.00-18.00 – Biblioteca Comunale – Beppe Sansone
WORKSHOP: Disegnare Topolino
ore 18.30 – Sala degli uccelli – Grazia La Padula
Giardini d’inverno, Echi invisibili
ore 20.00 – Sala degli uccelli – Giulio Rincione
Paperi e Vite di Carta

Domenica 2 dicembre

ore 10.00 Biblioteca Comunale proiezione Corto “Chiudi gli occhi”

a cura dell’ IISS L. da Vinci, ICG. XXIII, ICG G. Marconi di D. Castagna e G. Rosato
ore 11.30 – Biblioteca Comunale – Vincent Zabus e Thomas Campi
Macaroni!
ore 17.00 – Sala degli uccelli Fabrizio Liuzzi, Gabriele Benefico, Gianfranco Vitti
Le indagini di Andrè Dupin
ore 18.30 – Sala degli uccelli – Gabriele Villani
Coma Empirico, tutta la notte del mondo
ore 20.00 – Basilica di San Martino – Gabriele Ba
Don Milani- Bestie uomini e dio

DOPOFESTIVAL
Dalle 22:00, tutte le sere gran baldoria presso il Caffè Letterario Undercover, con autori, dj e musicisti di Martina Franca

Il Festival è organizzato dall’ Associazione Terra Terra e dai Presidi del Libro e patrocinato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MiBACT), dalla Regione Puglia e dal Comune di Martina Franca.
Direttore Artistico: Piero Angelini.
Programma completo: www.manuscripta.terraterra.eu

Facebook: Manuscripta.fest
Instagram: Manuscripta_fest
Info Line 3202834793-3206885189
Mail: manuscriptafest@gmail.com

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su