Aliens #18 (AA. VV.)

Aliens #18 (AA. VV.)
La storia Aliens: Caos totale, scritta da Mark Schultz e disegnata da molti artisti tra cui Moebius, pur contando su alcuni spunti interessanti, non riesce in realtà a coinvolgere il lettore.

Cattura1-e1540555198670_BreVisioni In Aliens #18, albo da edicola edito da saldaPress, ritroviamo la razza aliena degli Xenomorfi che miete numerose vittime su una nave da crociera stellare da cui è arrivata una misteriosa richiesta d’aiuto.
Un team specializzato nel recupero di relitti spaziali inizia così a investigare sui motivi che hanno portato alla morte di tutti i membri dell’equipaggio, narrato mediante sequenze davvero troppo scontate.
Il ritmo della storia scritta da Mark Schultz si attesta su buoni livelli, anche se la comparsa a intervalli regolari degli Xenomorfi, durante l’intero arco narrativo, annulla qualsiasi tipo di suspense.
Pur facendo leva su alcuni spunti interessanti, il racconto si sviluppa in modo anonimo e privo di qualsiasi guizzo creativo; per tutto il tempo, infatti, vediamo l’equipaggio intento a cercare di sopravvivere alla furia degli alieni in modo standard, imbracciando gli immancabili fucili per crivellare di piombo i numerosi nemici.
Il finale poi, pur essendo abbastanza originale, non riesce a risultare incisivo, anche per via delle numerose informazioni chiave che vengono fornite allo spettatore in modo condensato e a tratti macchinoso.
Notevole il comparto artistico, che conta la bellezza di ben 43 disegnatori, tra cui Moebius e Geoff Darrow; i numerosi stili impiegati per realizzare le tavole però mal si amalgamano tra loro, dato che dall’inizio alla fine si passa dal tratto realistico a quello caricaturale finendo per apparire più come un mero esercizio di stile che una valida alternanza di visioni.

Abbiamo parlato di:
Aliens #18 – Aliens: Caos totale
AA. VV.
saldaPress, settembre 2018
48 pagine, spillato, colori – 3,20 €
ISBN: 9788869194535

Cattura2_BreVisioni

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su