They are not like us vol.2 – Noi contro voi (Stephenson, Gane)

They are not like us vol.2 – Noi contro voi (Stephenson, Gane)
Il secondo volume di "They are not like us" di Eric Stephenson e Simon Gane disattende un poco le promesse del primo ma pone le basi per futuri sviluppi.

Dopo il convincente primo volume, che dava l’impressione di un’opera compiuta nonostante il finale aperto, la serie di Eric Stephenson è chiamata a consolidare una propria cifra stilistica. Per far questo lo sceneggiatore punta sull’accumularsi di informazioni, approfondendo l’universo attorno ai protagonisti e introducendo nuovi personaggi.
Questo sovraffollamento di storie e comprimari, con continui riferimenti a fatti che devono essere ancora completamente disvelati, è la causa di una minore freschezza nello scorrere del racconto che, dopo il finale in crescendo del volume precedente, fatica a riprendere ritmo e si fa ripetitivo e statico.
La lunga scena in discoteca, che nonostante un doppio colpo ad effetto non riesce a risultare tesa come dovrebbe, è un esempio perfetto di quello che non funziona pienamente. Fortunatamente il finale riscatta questa stagnazione promettendo sviluppi maggiormente interessanti.
Simon Gane si conferma adatta a un racconto che, pur trattando di superpoteri, rifugge scene particolarmente spettacolari e si sofferma su espressioni e caratterizzazioni dei personaggi, ben coadiuvata da Jordie Bellaire che riesce a inserire in una colorazione per lo più piatta piccole e mirate scelte di rilievo, per esempio per i capelli delle ragazze.

Abbiamo parlato di:
They are not like us vol.2 – Noi contro voi
Eric Stephenson, Simon Gane
Traduzione di Leonardo Rizzi
Saldapress, 2017
152 pagine, brossurato, colori – 14,90€
ISBN: 9788869192630

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su