The Pozzolis Family – Voglio! (Targhetta, La Neve, Longo)

The Pozzolis Family – Voglio! (Targhetta, La Neve, Longo)
BeccoGiallo presenta la prima avventura a fumetti della Pozzolis Family, fenomeno nato sul web che vira in chiave comica il ménage di una famiglia con figli.

CoverFenomeno nato, come tanti, su Youtube e da lì passato su altri media come libri e teatro, la Pozzolis Family approda ora nel fumetto con un volume edito da BeccoGiallo.
Nata dall’unione di due comici televisivi (e cinematografici) di discreto successo – GianMarco Pozzoli e Alice Mangione – che hanno poi messo al mondo due figli, Giosuè e Olivia, la famiglia ha cavalcato la diffusione di uno dei trend mediatici più in voga dell’ultimo decennio: le difficoltà e l’incapacità della generazione degli attuali 40-50enni alle prese con i doveri familiari e i problemi dell’essere genitori, impreparati al ruolo dalla società e allo stesso tempo limitati da un desiderio egoistico di restare eternamente giovani, senza responsabilità e necessità di maturare.
Virando la materia in chiave ironica, con gag e sketch in cui la comicità ammanta i vari aspetti del ménage familiare, i Pozzolis hanno ottenuto un discreto successo e anche il loro approdo nel fumetto si basa sugli stessi meccanismi nati sul video e poi trasposti in narrativa e teatro. Autori del soggetto di Voglio insieme a Nicolò Targhetta, poi sviluppato in sceneggiatura da Lorenzo La Neve per i disegni di Albhey Longo, propongono nel volume una storia ricca di trovate e battute fulminanti, una vicenda in chiave fantastica che abbraccia l’attuale immaginario collettivo ed è adatta anche a un pubblico di ragazzini.
Lo stesso disegno procede in tal senso, con un tratto cartoonesco essenziale ed efficace, arricchito da una palette cromatica brillante e accattivante.

Abbiamo parlato di:
The Pozzolis Family – Voglio!
Pozzolis Family, Nicolò Targhetta, Lorenzo La Neve, Albhey Longo
, 2020
134 pagine, cartonato, a colori – 18,00 €
ISBN: 9788833141299

9788833141299_04

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su