Grassroots Comics: tutti abbiamo una storia da raccontare, anche in musica

Grassroots Comics: tutti abbiamo una storia da raccontare, anche in musica

Buon pomeriggio!

Puntata speciale oggi, dato che veniamo da un fine settimana di immersione nel metodo grassroots fondato da Sharad Sharma una ventina di anni fa.
Dal giornalismo mainstream alla formazione di migliaia di trainer in tutto il mondo, il metodo grassroots vuole dare voce a tutte le storie possibili: da quelle degli abitanti di zone di conflitto agli studenti di arte e design.
Il fumetto diventa quindi strumento di informazione, un mezzo semplice – “bastano un foglio, una matita e una storia da raccontare” – che chiunque può approcciare, e che riesce a diffondere in modo capillare storie mai ascoltate. Gli effetti sono sorprendenti!

Perché ne parliamo a Tavole in Musica?
Perché, come è successo con il brano di questa sorta di teaser che inneggia a fotocopiare e distribuire le proprie storie, quando le persone si conoscono, si immedesimano e condividono da una frase nasce una canzone, e la musica diventa uno strumento spontaneo e naturale per la diffusione del “comics power”,

Buona domenica!

and…
“If a person can hold a pencil Sharad can teach him to draw”