Parliamo di:

Studio 8 porta sul grande schermo serie a fumetti “Black”

La recente serie a fumetti su una America dove solo gli afro-americani possiedono superpoteri sbarcherà sul grande schermo.

Studio 8, società del produttore Jeff Robinov, ha opzionato i diritti della recentissima serie a fumetti Black, pubblicata negli USA da Black Mask Studios, per realizzarne un adattamento cinematografico. Lo rende noto Deadline.

La serie a fumetti, creata da Kwanza Osajyefo e Tim Smith si svolge in una America dove solo gli afro-americani possiedono superopoteri. La vicenda ruota attorno a Kareem Jenkins, un ragazzo di Brooklyn che viene coinvolto in una sparatoria della polizia sopravvivendo ai proiettili e scoprendo di essere molto più potente di quanto abbia mai saputo, ed emtrando in contatto con altre persone con poteri simili.

Oasiyefo, che aveva lavorato come editor digitale sia alla Marvel che alla DC Comics, parteciperà al progetto come co-produttore assieme a Smith, con Matt Pizzolo di Black Mask Studios nel ruolo di produttore.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio