Star Comics e gli Star Days: incontri con gli autori a sostegno delle fumetterie

Star Comics e gli Star Days: incontri con gli autori a sostegno delle fumetterie
Edizioni Star Comics traccia un ponte tra lettori e autori a sostegno delle fumetterie: nascono gli Star Days

Comunicato stampa

Lo stop agli eventi causato dall’emergenza sanitaria ha tolto al mondo del fumetto gli attesissimi momenti di incontro tra lettori e autori. L’annullamento degli eventi e delle fiere di settore hanno reso impossibile lo scambio tra gli autori e il loro pubblico. Per supplire a questa condizione sono state numerose le iniziative online organizzate durante il lockdown, ma come si può ricreare un contatto diretto? Quando si tornerà in fila per una dedica? 

Per dare una risposta a queste domande nascono gli Star Days: il primo evento ideato da Edizioni che, grazie alle opportunità date dal digitale, vuole offrire un’esperienza nuova ai lettori, senza perdere la potenza dell’incontro dal vivo. Le due giornate – in programma i prossimi 26 e 27 settembre – avranno come ospiti, presso la casa editrice, gli autori Star per ricreare il momento di interazione lettore-autore che a oggi non è possibile avere fisicamente. Durante i due giorni, in diretta streaming dalla sede di Perugia, i lettori avranno l’opportunità di assistere a una serie di panel; iscriversi per seguire le sessioni di dedica – dopo essersi prenotati tramite la propria fumetteria – e collegarsi in diretta live insieme all’autore durante lo sketch; intervenire con domande e visitare la redazione di Star Comics con un tour guidato virtuale nei luoghi dove i fumetti prendono forma. 

Tantissimi gli autori che parteciperanno agli Star Days: a partire da Mario Alberti, autore dalla pluridecennale esperienza, che ha stupito pubblico e critica con Il muro, sua opera prima come autore completo, a Paolo Martinello, che dedicherà in anteprima lo splendido volume di Conan il Cimmero (in uscita nel mese di ottobre). Molti altri ospiti saranno annunciati da Star Comics man mano che ci si avvicinerà agli Star Days.

Un’idea nata in seguito al webinar organizzato lo scorso aprile da Star Comics, in collaborazione con Star Shop Distribuzione, per offrire alle librerie di settore gli strumenti per la riapertura, mettendo a disposizione di queste imprese consulenti finanziari e indicazioni per mantenere la sicurezza dopo il lockdown. Una risposta alla necessità emersa durante l’incontro di invitare i lettori a tornare in negozio: così gli Star Days vogliono essere un ulteriore passo incontro alle esigenze delle fumetterie, un’occasione per sostenere le librerie specializzate dopo il duro colpo causato dalla chiusura forzata. 

I lettori che vorranno delle copie con sketch o firma, infatti, saranno invitati a recarsi presso le fumetterie per prenotare il proprio libro. L’acquisto potrà essere effettuato solamente tramite questa modalità e le copie dedicate non avranno nessun sovrapprezzo. Vista la quantità limitata di dediche realizzabili, il sistema – come avviene durante le fiere – sarà first come, first served: nell’ambito delle prenotazioni del titolo, ciascuna fumetteria avrà modo di prenotare per i propri clienti un determinato numero di copie.

L’iniziativa di Star Comics non vuole certo sostituire gli incontri in fumetteria, libreria o in fiera, ma offrire un’ulteriore occasione di scambio con il pubblico e un supporto ai librai, contribuendo ad avvicinare ulteriormente i lettori a quello che è da sempre il punto vendita principale per i fumetti.

Nel corso dei prossimi giorni, sui canali social di Star Comics e sul sito, verranno annunciati i nomi degli autori partecipanti agli Star Days: avvicinandoci alla data, si sveleranno gli incontri in programma per le due giornate.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su