Spider-Man: No Way Home – Sony verso profitti da 600 milioni di dollari

Spider-Man: No Way Home – Sony verso profitti da 600 milioni di dollari
Il successo della pellicola, tra i maggiori per la major, riempie le casse della Sony Pictures.

Il grande successo al botteghino di , il terzo capitolo cinematografico con , si appresta a divenire una vera e propria miniera d’oro per la Sony Pictures, che si aspetta profitti intorno alla cifra dei 600 milioni di dollari.

Secondo fonti finanziarie citate da Deadline, la pellicola di genererà un profitto netto di 610 milioni di dollari, diventando il progetto cinematografico più redditizio per la Sony, superando i profitti dei due precedenti capitoli sull’arrampicamuri.

La cifra potrebbe comunque risultare alla fine più alta, sui 630 milioni, grazie agli incassi dal mercato Tv e dell’home video, che potrebbe innescare un ulteriore incasso globale di 405 milioni, suddivisi per 135 milioni dal mercato che include streaming, PVOD e DVD, 80 milioni dall’home entertainment straniero, 25 milioni dalle tv non a pagamento, 35 milioni dalle Pay TV e infine 130 milioni da quelle internazionali.

Avendo i partecipato alla copertura dei costi al 50%, la branca cinematografica della Casa delle Idee dovrebbe ottenere un 25% dei profitti, stimati sui 152 milioni di dollari.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su