Sentient (Lemire, Walta)

Sentient (Lemire, Walta)
Un’avventura sci-fi con venature thriller permette a Lemire e Walta di riflettere su famiglia, libero arbitrio e intelligenza artificiale.

Sentient_CoverLa USS Montgomery ha il compito di traghettare esseri umani dalla Terra verso una colonia fuori dal sistema solare. L’attacco terroristico di un membro dell’equipaggio stermina ogni adulto a bordo, facendo sopravvivere solo i bambini. Val, intelligenza artificiale della nave, ha l’incarico di proteggerli e guidarli verso la sopravvivenza.
Con uno spunto tanto semplice quanto azzeccato, e Gabriel Walta costruiscono una storia ricca di pathos e colpi di scena, sospesa in una atmosfera tra horror, thriller e romanzo di formazione.
Unendo le tematiche del ciclo dei Robot di Aasimov, l’idea alla base de Il signore delle mosche e la claustrofobia di Alien e di 2001: Odissea nello spazio (in particolare l’episodio Missione Giove), Lemire riflette su cosa sia la famiglia (vero pallino dell’autore), sul senso di fratellanza e di società, ma anche su quello dell’autodeterminazione e di identità. In questo senso sono importanti le interazioni tra i tre protagonisti, Val e i due ragazzi Isaac e Lil: le loro differenze caratteriali permettono all’autore di approfondire non solo le tematiche sopra esposte, ma anche come vengano declinate da personalità diverse.
I disegni di Walta, nella loro chiarezza e nel tratto sintetico e sicuro,  riescono a riassumere una vasta gamma di sentimenti e reazioni emotive convincenti e coinvolgenti. L’uso di una tavola dalla divisione geometrica, da inquadrature ravvicinate che si allargano nei momenti più concitati, nonché l’attenzione ai dettagli degli interni e l’uso di colori caldi ma sempre ombreggiati, creano un’ambientazione soffocante che aumenta il senso di pathos e tensione.

Abbiamo parlato di:
Sentient
Jeff Lemire,
TKO Studios, 2019
162 pagine, brossurato, a colori – 19,99 $
ISBN: 978-1732748590

Sentient_1

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su