Sensor di Junji Ito: metamorfosi e tenebra

Sensor di Junji Ito: metamorfosi e tenebra
Star Comics arricchisce la collana “Umami” con “Sensor”, un manga di Junji Ito del 2019.

sensor-1200pxSensor di  è stato un manga dalla gestazione complessa, come ammette l’autore stesso nella postfazione inclusa nell’edizione italiana pubblicata da : doveva essere qualcosa e invece è diventato qualcos’altro. Poco male, perché il racconto – al netto di alcune ripetizioni di concetti espressi con spiegazioni quasi identiche, presenti forse proprio a causa della natura mutevole dell’opera – è teso e interessante, a partire da alcuni riferimenti culturali che meritano un accenno.

Il mangaka inserisce nella storia i capelli di Pele, filamenti di lava associati a un fenomeno vulcanico1, i Registri Akashici, la fonte da cui mistici e veggenti traggono le loro informazioni sui retroscena spirituali della realtà e della storia umana2 e una serie di rimandi al Cristianesimo, in particolare alla passione di Gesù. In una sorta di “postfigurazione”, un personaggio del fumetto diventa allegoria e “figura Christi”, ricordando la chiave di lettura che Dante usa per scrivere di Francesco d’Assisi nella Commedia.
A questi passaggi citazionistici si aggiunge un’insistenza sull’iconografia della crocifissione già presente in Remina, per di più associata alla discesa della tenebra come in Sensor.

Attraverso la visualizzazione della metamorfosi e della palingenesi, altri fili rossi del libro, Ito scatena la propria capacità di suscitare orrore: disegna bozzoli, corpi scavati e consunti, involucri ricoperti di umori, pustole ed escrescenze, occhi che escono dalle orbite, lingue turgide che si allungano senza limiti, materia cerebrale che incombe sul mondo e costellazioni simili a neuroni (o viceversa)…
A questa estetica più esplosiva, immersa nella china, si affiancano, poi, i volti allungati e gli sguardi maligni e penetranti di alcuni personaggi, alternati alle espressioni vacue di chi, ormai alienato, non riesce più a orientarsi nel sentiero della paura.

Abbiamo parlato di:
Sensor

Traduzione di Salvatore Corallo
Star Comics, 2022
240 pagine, brossurato, bianco e nero – 15,00 €
ISBN: 9788822635457

sensor int


  1. Fenomeno tipico del vulcano Kilauea, alle Hawaii, https://www.mapsism.com/vulcani/vulcano-Kilauea/i-capelli-di-lava-della-Dea-Pele 

  2. Wikipedia, https://it.m.wikipedia.org/wiki/Cronaca_dell’Akasha 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *