Scampia Storytelling (Bruno, Guida, Piumini)

L'opera della Bruno e di Guida racconta una favola sul potere della lettura in maniera gioiosa e solare, anche se eccessivamente pedagogica.

Scampia Storytelling (Bruno, Guida, Piumini)Emanuele, un figlio di Scampia, ritrova un libro di poesie di Roberto Piumini e ricorda la sua infanzia e come la lettura gli abbia cambiato la vita. Partendo da una storia vera, la scrittrice R. Teresa Bruno (autrice di racconti per ragazzi come Un ribelle a Scampia e organizzatrice insieme a Piumini del festival letterario per ragazzi Scampia Storytelling) e raccontano una storia sull’importanza della lettura e sui mondi che può aprire.
La breve opera si caratterizza per la sua scorrevolezza e rapidità, corredata dai disegni allegri, solari e volutamente cartooneschi di Guida, che realizza tavole semplici e immediatamente assimilabili, con personaggi stilizzati e al tempo stesso espressivi, illuminati da colori carichi di gioiosità. Purtroppo sul finale i dialoghi appesantiscono il ritmo, diventando eccessivamente pedagogici pur di trasmettere un messaggio che nelle vignette precedenti era riuscito a passare con maggior efficacia e fluidità.
Se quindi i testi risultano non del tutto scorrevoli, resta la volontà di rendere Scampia protagonista di una storia per una volta di riscatto e di speranza: le (tristemente) note “Vele” sono quasi sempre in scena e la parte finale del volume offre scorci del quartiere rappresentati da Guida con uno stile più composto e impressionistico, e raccontate dalle particolari e veraci poesie di
Roberto Piumini (noto poeta e scrittore di storie per ragazzi). Scampia Storytelling è un fumetto volenteroso e pieno di speranza, ma purtroppo troppo focalizzato sul messaggio e poco sulla storia.

Abbiamo parlato di:
Scampia Storytelling
Rosa Tiziana Bruno, Giuseppe Guida, Roberto Piumini,
Notes Edizioni – novembre 2016
55 pagine, colori, brossurato – 10,00 €
ISBN 978-88-97007-463

Scampia Storytelling (Bruno, Guida, Piumini)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

   

Inizio