Runaways #3 – I fedelissimi

di AA VV
, 2007 – 200 pagg. col. bros. – 15,00euro
Si passa alla seconda serie dei Runaways, che dopo aver sconfitto i loro genitori (!), cercano di rimediare ai danni provocati da Orgoglio. si rivela essere non solo uno scrittore capace, ma anche un buon conoscitore del Marvel Universe, andando a recuperare personaggi minori come Ricochet, Phil Urich, Chamber e Power Pack, ridonandogli nuova linfa vitale ed inserendoli in un contesto per cui non risultino “ridicoli” come invece avveniva (Chamber escluso) nelle rispettive serie personali. Il tutto è efficacemente disegnato da , notevolmente migliorato se si prende in considerazione il primo volume della serie, aiutato occasionalmente da Takeshi Miyazawa. Insomma, un’ottima serie che, se fosse presentata ad un prezzo più “popolare”, riscuoterebbe ancora più successo. ( Massari)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su