Roberta “SAKKA” Sacchi immagina “Lo Spazio Bianco”

Cos’è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata a Roberta Sacchi in arte SAKKA

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è Roberta Sakka Sacchi con la sua illustrazione “Il Progresso”. Buona visione.

Il Progresso

Roberta "SAKKA" Sacchi immagina "Lo Spazio Bianco"

Roberta Sacchi alias Sakka

Roberta Sacchi, in arte Sakka, Cremona, è un’autrice cremonese. Ha iniziato a farsi conoscere grazie alla partecipazione nel 2011 alla collettiva Futuro Anteriore, dedicata al tema della musica, nell’ambito di Napoli COMICON. In seguito ha pubblicato diversi fumetti come autrice unica con Centro Fumetto Andrea Pazienza: Il Sogno del Minotauro (2012), Eläin (2013) e Il Libro Nuovo – come la Dama e la Tigre risalirono l’Ignoto (2015). Dal 2016 inizia la collaborazione con altri editori: nell’ottobre 2016 esce Goodbye Marilyn con Beccogiallo (scritto da Francesco Barilli), mentre nel febbraio 2017 Stradivari- Genius Loci con Kleiner Flug (scritto da Michele Ginevra). Nell’aprile del 2017 è uscito il suo artbook Ninfe pubblicato da Centro Fumetto Andrea Pazienza. Nel novembre 2017 è uscito il volume Il Giro di Vite Edizioni Star Comics per la collana “Roberto Recchioni presenta: I Maestri del Mistero”(di cui è coautrice dei disegni insieme a Cadonici e Di Virgilio su sceneggiatura di Sicchio).  Ha partecipato anche ad edizioni collettive tra cui Bandierine – La storia della Resistenza a fumetti (2015 Barta Edizioni), Tales from Baule (2014 Licaoni) e Dal Risorgimento alla Resistenza (2012 Lucca Comics e Regione Toscana). Oltre a disegnare è anche tra gli insegnanti dei corsi di fumetto che da anni caratterizzano l’attività del Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona.

Roberta "SAKKA" Sacchi immagina "Lo Spazio Bianco"

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio