Rat-Man vola nello spazio

Rat-Man vola nello spazio
Un evento editoriale firmato Leo Ortolani e realizzato con l'Agenzia Spaziale Italiana in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea.

COMUNICATO STAMPA

presenta un nuovo evento editoriale, realizzato con l’Agenzia Spaziale Italiana(ASI) e in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea(ESA). È, infatti, finalmente arrivato il momento di rivelare il progetto misterioso che ha tenuto con il fiato sospeso i fan di negli ultimi mesi. C’è spazio per tutti è il nome della nuova che il talento di Parma realizzerà dopo La Fine di , la saga attualmente in corso di pubblicazione sull’omonimo bimestrale.
Il nuovo volume è stato anticipato da un albo preview, rivelato in anteprima assoluta al , dove Leo Ortolani è stato il gradito ospite a sorpresa di una movimentata conferenza stampa, in cui Paolo Nespoli, il veterano astronauta italiano, ha presentato “VITA”, la sua terza missione sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

La di Ortolani prende “vita” proprio sulla ISS, nel corso della nuova missione. Tutto sta procedendo nel migliore dei modi nel cosmo, finché sulla stazione spaziale non arriva un certo supereroe della Città senza nome, con tutto quello che ne consegue.

Nel più grande viaggio mai affrontato da ci saranno avventura e divertimento, ma ad andare lontano sarà il fumetto stesso: quando in estate partirà a bordo della Soyuz MS-05 alla volta dell’ISS, Paolo Nespoli porterà infatti con sé una copia dell’albo, che viaggerà per circa sei mesi nello spazio.

“È un onore che va al di là di quello che le parole esprimono poter essere parte di questo progetto – ha commentato Marco M. Lupoi, direttore publishing Panini – Io spesso dico nelle riunioni, quando ci sono dei problemi: tranquilli, non stiamo mica mandando l’uomo sulla Luna. Ma in questo caso ci stiamo andando, beh, davvero vicino”.

“Conoscere Leo Ortolani è stato per me una sorpresa gradita e ringrazio l’ASI che ha promosso – afferma Nespoli – questa idea insieme alla Panini e l’ESA. Le missioni spaziali sono un momento importante per la crescita del genere umano. Ci permettono di fare tutta una serie di cose sulla terra impossibili, così come ci costringono a lavorare al limite delle nostre capacità. Ma non è solo tutta scienza e tecnologia, è anche vita, arte, cultura e piacere. Sarà per me un piacere volare con nello spazio!”

Leo Ortolani presenterà l’anteprima di C’è spazio per tutti al , che si terrà presso la Mostra d’Oltremare dal 28 aprile all’1 maggio. L’autore sarà presente inoltre, come ospite di , nel corso del Salone Internazionale del Libro di Torino, dal 18 al 22 maggio al Lingotto Fiere. L’uscita del volume è prevista per ottobre.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su