Quasirosso immagina “Lo Spazio Bianco”

Quasirosso immagina “Lo Spazio Bianco”
Cos’è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata a Giovanni Esposito, in arte Quasirosso.

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è Giovanni Esposito, in arte Quasirosso, con la sua illustrazione “Lo Spazio Bianco”. Buona visione.

Lo Spazio Bianco

Lo-spazio-bianco_Immagina lo spazio bianco

Giovanni Esposito

Giovane Illustratore partenopeo, dopo una prima formazione da autodidatta frequenta il corso di Graphic Design presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, che abbandona dopo 3 anni per dedicarsi allo studio dell’illustrazione con diversi maestri. Successivamente pubblica illustrazioni su riviste underground del panorama campano, e collabora con il giornalista e scrittore palestinese I. Jabarine per la realizzazione di un libro illustrato per ragazzi. Nel Novembre 2017 apre la pagina Facebook Quasirosso, dove pubblica illustrazioni e strisce a fumetti con avventure e disagi quotidiani, pagina che conta oltre diecimila lettori in sei mesi. Attualmente lavora come illustratore pubblicitario e collabora con diverse case editrici italiane ed estere A breve sarà pubblicato da Shockdom il libro Quasirosso, che porta le sue delicate avventure di vita quotidiana anche nel formato cartaceo.

LA PAGINA FACEBOOKQUASIROSSO

profilo_Immagina lo spazio bianco

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su