Quantum Space – Il fumetto di Ivano Codina

Quantum Space – Il fumetto di Ivano Codina
Esce il nuovo numero di Quantum Space, interessante autoproduzione del fumettista Ivano Codina.

Comunicato stampa

copertina 0 400px
Numero 0

In questo periodo di limitazioni alla nostra libertà individuale per effetto del Covid-19, qualche volta desideriamo lasciare tutto e tutti, per fuggire lontano; fuggire in un altro mondo dove si viva “normalmente”. Ma cosa accadrebbe se ci trovassimo catapultati davvero in un altro mondo? È proprio quello che è successo a Miki, un adolescente che sta giocando con gli amici ed improvvisamente si ritrova all’interno di una astronave spaziale con un equipaggio di robot e droidi che lo considerano il capitano. Non si dispera, si cala subito nel ruolo, dimostrando nel contempo un grande attaccamento alla terra, dove spera di ritornare. Per non rischiare di dimenticare ciò che ha lasciato, attribuisce ai suoi compagni di avventura nomi dei personaggi dei cartoni animati e delle serie che vedeva sulla terra.

È un moderno western con un uomo solitario che si spinge al di là della frontiera, nell’infinità dello spazio, costretto ad andare sempre avanti; e lo farà, nonostante i suoi limiti e le sue paure. Il tutto, come una vera saga televisiva, condito da umorismo, avventura, azione, sentimento, ma anche drammi e morti che, purtroppo, sono presenti nelle nostre esistenze. Per arrivare dove? Se lo chiede anche il protagonista! Lui vorrebbe rientrare sul pianeta terra, ma non sarà così facile e non è detto sia possibile.

Come per il Sacro Graal, quello che vale è la ricerca, che ci godiamo leggendo queste avventure prodotte da Ivano Codina coadiuvato da uno staff di sceneggiatori e disegnatori all’altezza della bisogna. Ogni autore si esprime con il proprio stile, nel rispetto delle caratteristiche fondamentali dei personaggi e del percorso narrativo. Il lettore ha la possibilità di vedere all’opera Miki in diversi contesti e situazioni, anche grafiche. L’albo speciale, che esce ogni anno, permette di approfondire il personaggio e le sue interazioni con l’equipaggio, dove ciascuno ha una sua personalità e qualche volta è più umano di un umano.

Ed allora, buona lettura con il capitano Miki di Quantum Space che potete trovare contattando direttamente la redazione all’indirizzo email: seriequantumspace@gmail.com, oppure tramite la pagina facebook: https://www.facebook.com/seriequantumspace.

Di seguito una piccola galleria di tavole tratta dal numero 2 e dallo Speciale anno 2019, nonché di alcune copertine.

 

1 Commento

1 Commento

  1. Arcangelo Stigliani

    22 Ottobre 2020 a 23:29

    Grande Codina! Quantum Space è già una certezza!!
    Ciao.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su