Paranoid Boyd #4 – Il corpo del mostro (Cavaletto, Carotenuto, Carnevale)

Paranoid Boyd #4 – Il corpo del mostro (Cavaletto, Carotenuto, Carnevale)
Il quarto episodio della serie ideata da Andrea Cavaletto si contraddistingue per il legame con la musica metal e i toni estremi.

Paranoid-Boyd-4Sia prequel che spin-off, il quarto numero di si concentra su ossessioni, perversioni e manie dei comprimari. L’ideatore , coadiuvato ai testi da Marta Carotenuto, riempie l’episodio di scene esplicite e dai toni molto forti, al limite del disturbante, mettendo in scena una violenza estrema e oscure idolatrie. Non mancano i riferimenti reali, a partire dal tragico evento mostrato in apertura, ripreso dal finale del numero zero. Una particolarità della storia risiede nel rapporto a filo doppio che la lega alla musica: vi compare infatti una band metal che esiste realmente, i The Foreshadowing. La band ha composto per l’occasione un brano intitolato appunto , che può essere ascoltato in streaming mediante un QR Code presente nella variant edition dell’albo in tiratura limitata di 300 copie. Come affermato dallo stesso sceneggiatore torinese nell’intervista rilasciata a Lo Spazio Bianco, l’andamento della trama è assimilabile a quello di un concept album musicale, con un’alternanza di momenti dialogati, rapide accelerazioni e improvvise esplosioni. A tratti però il desiderio di non porsi limiti sembra prevalere sulle effettive necessità narrative, lasciando la sensazione di un racconto in parte sbilanciato e non pienamente compiuto.
Dal punto di vista grafico la prima stagione aveva un po’ sofferto la disomogeneità stilistica legata alla pluralità dei disegnatori coinvolti, mentre questo episodio è affidato al solo , che conferma l’impressione positiva del lavoro precedente. Carnevale gioca molto con le prospettive e le inquadrature, conferendo al contempo dinamicità e oscurità alle tavole, con frequenti aperture in dettagliate e spettacolari splash page.

Abbiamo parlato di:
Paranoid Boyd #4 – Il corpo del mostro
Andrea Cavaletto, Marta Carotenuto,
Edizioni Inkiostro, luglio 2016
64 pagine, spillato, bianco e nero – 5,90 €

Paranoid-Boyd-4 Tav

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su