Paramount Animation: non lavoreremo con John Lasseter e Skydance

Paramount Animation: non lavoreremo con John Lasseter e Skydance
Continua la polemica in seguito all'incarico dato all'ex animatore Disney/Pixar, accusato di molestie sessuali.

Il capo di Paramount Animation ha dichiarato ai propri animatori che non lavoreranno con , che la scorsa settimana ha assunto l’ex animatore Pixar/Disney , come noto accusato alcuni mesi fa di molestie sessuali e comportamenti inappropriati.

Le rassicurazioni in tal senso non sono state presentate come una sorta di editto aziendale, ma hanno invece rappresentato i sentimenti della Presidente di Paramount Animation, Mirielle Soria, la quale si sarebbe detta scioccata e furiosa in merito all’assunzione di Lasseter.

Soria ha promesso di volere mantenere un ambiente di lavoro sicuro presso la Paramount Animation, sottolineando che se Lasseter dovesse chiedere il contributo di qualcuno del suo staff nel prossimo futuro, nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a lavorare con lui.

Skydance Media ha un accordo di distribuzione e marketing con la Paramount, che ha portato alla formazione di una nuova unità, Skydance Animaton, nel 2017. Uno dei primi progetti sarebbe Luck, una commedia animata la cui uscita è fissata per il 2021, e per la quale Skydance Animation aveva chiesto non una specifica collaborazione a Paramount, ma piuttosto consigli e note creative.

In un incontro svoltosi lunedì, Soria avrebbe detto che non saranno fornite ulteriori note creative sul film.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su