Pandemonio: il terzo numero di Volt: che vita da Mech

Pandemonio: il terzo numero di Volt: che vita da Mech
Mercoledì 10 maggio in edicola e venerdì 12 in fumetteria esce il terzo numero della serie creata da Stefano ‘TheSparker’ Conte.

Comunicato stampa

Le fumetterie sono luoghi popolati da personaggi bizzarri. Nerd appassionati fino all’ossessione, lettori voraci e onnivori, giovani entusiasti che creano scompiglio e gestori che oscillano tra lo scoramento e l’amore senza limiti per i fumetti. È in questo panorama che si muove il giovane robot Volt, protagonista dell’omonima serie di Stefano ‘TheSparker’ Conte. E sono proprio quei personaggi i co-protagonisti del terzo numero di Volt – Che vita di mecha (2,99 €, pagg.64), disponibile in edicola da mercoledì 10 maggio e in fumetteria da venerdì 12.

Il nuovo capitolo della serie s’intitola Pandemonio ed entra nel vivo delle avventure di Volt, che fa la conoscenza di un temibile personaggio: un grosso panda guercio chiamato Blackspot, altrimenti detto ‘l’uomo dei pacchi’. Blackspot è amico del titolare di Volt e sa tutto, conosce tutti i fumetti, è spietato e sottopone il giovane robot a una ferrea disciplina. Ma soprattutto, Balckspot sa come arginare i clienti più temibili, ad esempio ‘gli entusiasti dal comportamento bizzarro’: loro entrano, pescano fumetti a caso, li mettono in disordine e creano il caos. A causa loro, ma non solo, il lavoro di Volt rischia di diventare un inferno.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su