Parliamo di:

Pachiderma

Pachiderma Frederik Peeters Traduzione di Michele Foschini BAO Publishing, marzo 2010 96 pagine, cartonato, colori - 17,00 € ISBN: 978-88-6543-002-6
Articolo aggiornato il 27/09/2017

PachidermaPachiderma

Traduzione di Michele Foschini
BAO Publishing, marzo 2010
96 pagine, cartonato, colori – 17,00 €
ISBN: 978-88-6543-002-6

L’autore svizzero Frederik Peeters è noto in Italia soprattutto per la graphic novel autobiografica Pillole Blu (Kappa Edizioni) che racconta del suo incontro con Cati, madre sieropositiva di un bambino di tre anni. Peeters ritorna per i tipi della con Pachiderma, un racconto lungo che intreccia introspezione e assurdo con qualche rara (e sprecata) pennellata horror.
Svizzera 1951, un elefante sdraiato in mezzo alla strada crea una lunga fila di automobili; una donna abbandona la sua per arrivare all’ospedale in cui è ricoverato il marito. L’enorme pachiderma che blocca la carreggiata segna il passo di questo fumetto in cui si susseguono incontri assurdi: un detective dal lungo naso, inquietanti feti gemelli, un allevatore di maiali, un vecchietto dalla forte miope in carrozzina. Tutte proiezioni della mente di Carice, donna elegante e triste, di cui ricostruiamo, come in un puzzle, la vita scomposta. La narrazione non è lineare e, soprattutto all’inizio del racconto, disorienta il lettore, portato a uno sforzo, comunque intrigante, per ricostruire gli indizi tra le pagine. Peeters vuole indagare il momento in cui tutto sembra finire, e invece si apre una strada diversa, che porta al riscatto e all’emancipazione di una vita. Purtroppo il risultato non è convincente, i personaggi sono intrappolati nel ghiaccio e Peeters si perde nel tentativo di inserire troppo in 90 pagine: intrighi spionistici da guerra fredda nella Svizzera neutrale, la complicata costruzione identitaria di una donna negli anni Cinquanta, parvenze oniriche, interpretazioni psicanalitiche, e una struttura labirintica. Troppo ambizioso.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

   

Inizio