Oblomov pubblica L’Integrale di Manchette e Tardi

Oblomov pubblica L’Integrale di Manchette e Tardi
Disponibile da oggi, 15 aprile, l'opera integrale che riunisce i due grandi maestri Jean-Patrick Manchette e Jacques Tardi: per la prima volta raccolte in un unico volume le opere Griffu, Piccolo blues, Posizione di tiro e Pazza da uccidere.

COMUNICATO STAMPA

L'INTEGRALE_copertinaDisponibile da oggi, 15 aprile, l’opera integrale che riunisce i due grandi maestri e : per la prima volta raccolte in un unico volume le opere Griffu, Piccolo blues, Posizione di tiro e Pazza da uccidere.

Mentre Griffu nasce dalla collaborazione tra i due autori, Il piccolo blues della costa Ovest, Posizione di tiro e Pazza da uccidere sono stati adattati da Tardi dopo la morte di Manchette, nel 1995. Questa edizione è arricchita dalle tavole inedite dei incompiuti Fatale e Nada e include scritti di Tardi e François Guerif.
Con i suoi disegni raffinati ed essenziali, Tardi ricrea alla perfezione le atmosfere oscure e il mondo violento di Manchette, un mondo popolato da personaggi che si possono definire “marci”, nessuno escluso. Ma è anche la gelida vena anarchica, l’ironica e sovversiva critica ad ogni potere costituito presente nei romanzi di Manchette, a rivivere in queste spettacolari tavole a fumetti in bianco e nero. Tavole nelle quali risuona la scrittura chirurgica dell’autore che ha reinventato il noir francese: secca, sincopata e dai ritmi quasi jazz, in cui nessuna parola è superflua e le azioni definiscono la psicologia dei personaggi. Tardi non si limita a illustrare, ma interpreta, amplifica, fa risuonare queste opere chiave del noir contemporaneo.

Dopo Dostoevskij e Tolstoj il poliziesco rappresenta l’unica grande letteratura morale della nostra
epoca
”.

Gli autori:
Jean-Patrick Manchette (1942-1995), maestro del noir contemporaneo, è autore di una dozzina di romanzi che hanno ridefinito il concetto stesso di narrativa di genere.
è uno dei maggiori disegnatori e fumettisti contemporanei. Tra i suoi numerosi Il demone dei ghiacci, il ciclo delle avventure di Adéle Blanc-Sec e gli adattamenti a fumetti dei polizieschi di Léo Malet e di Jean-Patrick Manchette. Ha raccontato le trincee della Prima guerra mondiale (Putain de guerre) e l’esperienza del padre, prigioniero nei campi nazisti (Io, René Tardi prigioniero di guerra allo Stalag II B). Ha rifiutato la d’Onore, massima onorificenza della Repubblica francese, dichiarando di “voler restare un uomo libero”.

DATI EDITORIALI:
Manchette-Tardi
L’Integrale
Traduzione di Stefano Andrea Cresti
Collana Eisner
360 pagine, cartonato, bianco e nero – 40,00 €

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su