Oblomov pubblica Evase dall’Harem, nuovo fumetto di Sara Colaone

Oblomov pubblica Evase dall’Harem, nuovo fumetto di Sara Colaone
Oblomov pubblica Evase dall'Harem, nuvo fumetto della pluripremiata Sara Colaone, realizzato insieme a Alain Quella-Villegér eDidier Quella-Guyot.

Evase dall'HaremOggi 29 aprile, arriva in fumetteria e il libreria Evase dall’Harem, nuovo fumetto di , tratto da Évadées du harem. Affaire d’État et féminisme à Constantinople di Alain Quella-Villegér, autore della sceneggiatura insieme a Didier Quella-Guyot.

Costantinopoli,1906. Zennur e Nuryé, figlie di un dignitario dell’Impero Ottomano, non sopportano più la vita segregata dell’harem. Vogliono sottrarsi a un matrimonio combinato e conquistare la libertà di decidere della propria vita. Organizzano così una fuga rocambolesca sull’Orient-Express, in direzione della Francia. Un fatto privato diventa rapidamente uno scandalo e un affare di stato, perché il padre delle due donne è un collaboratore del sultano Abdul-Hamid II. La  fuga di Zennur e Nuryé finisce in breve sulle prime pagine dei giornali internazionali e diventa un feuilleton che conquista tutta l’Europa. Intellettuali e artisti si interessano alla vicenda delle due sorelle: da Rodin, alla poetessa Renée Vivien e la giornalista militante Grace Ellison. E proprio alla loro vicenda si ispira il best seller dello scrittore-viaggiatore Pierre Loti, Le disincantate

Gli autori:
Sara Colaone è autrice di fumetti e illustratrice, Gran Guinigi come Miglior disegnatrice a 2017. Fra i suoi graphic novel Leda. Che solo amore e luce ha per confine, Ciao ciao Bambina, Ariston e In Italia sono tutti maschi, scritti da Luca de Santis (Oblomov 2018- 2019). Ha illustrato per “Internazionale”, “24 Magazine”, “Le Monde diplomatique”, “Rivista il Mulino”. Collabora con le maggiori case editrici italiane del settore educativo e insegna Disegno all’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Alain Quella-Villéger è uno storico, specialista della vita e dell’opera dello scrittore-viaggiatore Pierre Loti. Il fumetto è tratto dal suo Évadées du harem. Affaire d’État et féminisme à Constantinople (1906), Actes Sud Editions/Babel, 2015.

Didier Quella-Guyot, professore di Lettere moderne a Poitiers, critico e sceneggiatore di fumetti con molti titoli all’attivo, è co-autore della sceneggiatura.

Dati editoriali:
Evase dall’Harem
Sara colaone, Didier Quella-Guyot, Alain Quella-Villegér
Traduzione Stefano Sacchitella
Collana: FEININGER
128 pagine, brossurato, bicromia – 19,00 €

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su