Parliamo di:

Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti

Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti
Nuovo appuntamento con la rubrica sui film e serial tratti dai fumetti. In questa puntata Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2, Arrow, Kite e molte altre news.
Articolo aggiornato il 23/09/2017

Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti

Man of Steel

Manca ormai poco più di un mese all’uscita nelle sale di Man of Steel, l’atteso nuovo adattamento cinematografico su Superman. La Warner Bros. e la Legendary Pictures hanno annunciato nei giorni scorsi che la pellicola diretta da Zack Snyder avrà una speciale anteprima al Los Angeles Film Fest il prossimo 12 giugno, due giorni prima dell’uscita ufficiale nelle sale statunitensi, in una giornata che sarà segnata da speciali festeggiamenti.
Nel frattempo, intervistato da Empire Magazine durante un podcast, lo sceneggiatore David Goyer ha avuto modo di spiegare le motivazioni dietro il titolo della pellicola, invece dell’utilizzo del nome del supereroe come in altri film precedenti.

“È stata un idea del produttore Chris Nolan e mia. Lo abbiamo chiamato Man Of Steel e la Warner Bros. ha detto:’ Perché?’ E abbiamo cominciato a parlarne, e abbiamo detto: ‘Vogliamo una linea di demarcazione tra il vecchio e il nuovo. Abbiamo sempre saputo che avremmo utilizzato il logo di Superman, o lo scudo come lo chiamiamo noi. Però Man Of Steel voleva anche rappresentare la nostro visione, che lui è un uomo, ma che al tempo stesso non è fatto di carne e sangue, metaforicamente è un uomo di acciaio”.

A parlare della pellicola è stato nei giorni scorsi anche l’attore MacKenzie Gray, che ricopre un ruolo ancora tenuto segreto dalla produzione. JTM Games, Gray ha sottolineato le atmosfere realistiche del film diretto da Snyder, dove comunque le atmosfere derivanti dai fumetti di Superman resteranno inalterate.

“Non direi che è oscuro, ma più iper-realistico. Forse ha un un tono più oscuro, ma non è comico, non ci sono cattivi comici o qualcosa di simile. È un film molto realistico, ma con tutta la magia di Superman. Ad esempio, quando sta volando tu credi davvero che lui stia volando ed è davvero fantastico come hanno fatto questo. Credo davvero che Man of Steel sia un approccio diverso e non sarà come una sorta di cartone animato. Zack Snyder ha fatto un lavoro incredibile con questo film”.

L’attore ha poi avuto parole entusiaste circa il costume indossato dal protagonista Henry Cavill, fornendo alcuni dettagli e spiegando che questi è stato realizzato con tre strati, tra cui uno muscolare ideato per adattarsi ai muscoli del protagonista.

“È semplicemente incredibile, il design del film è fantastico. Tutti i concept e i disegni sono semplicemente straordinari e non hanno dovuto costruire muscoli finti per Henry, perché lui è davvero così”.

Continua intanto incessante la promozione del film sul fronte del merchandise, con nuovi prodotti e iniziative diffuse quotidianamente, come le action figures prodotte dalla Mattel, la quale ha realizzato una linea di giocattoli che potete vedere nella galleria di seguito.

 La promozione della pellicola comunque non è relegata solo ai confini statunitensi, la tedesca Classic Heroes ha infatti distribuito Man of Steel Artwork Collection, disponibile in paesi come Germania, Svizzera e Austria, che presenta al proprio interno circa 80 differenti miniposter sulla pellicola, inclusi tutti i poster ufficiali finora rilasciati dalla Warner Bros. In Giappone invece, dove il film uscirà nelle sale solamente ad agosto, ci si prepara all’evento con le prevendite dei biglietti, con allegati dei simpatici gadget omaggio.

 Nel frattempo, durante l’evento del Comic Book Day, l’artista Jim Lee ha avuto modo di parlare di Man of Steel, che a quanto pare ha avuto modo di vedere in anteprima, e lasciandosi andare a parole di elogio per il protagonista, marcando la differenza con Brandon Routh e il compianto Christopher Reeve.

“Henry è impressionante nel film. Lui è molto diverso da Brandon e Christopher. Lui è un uomo molto virile e molto, credibile e allo stesso tempo si tratta di una vera e propria nuova versione di Superman. Gli effetti speciali sono così sopra le righe. Voglio dire che ci saranno superpoteri che non avete mai visto prima, rappresentati sullo schermo in modi che non avreste mai immaginato. È davvero emozionante. È epico! Ha un sacco di cuore. Ma una cosa che mancava nell’ultimo film di Superman è stata l’azione e questo film ne ha a palate. È un giro di emozione visiva. È incredibile. Si vedono tutti i poteri di Superman in tutto il loro splendore e penso che le persone saranno veramente sconvolte”.

Infine, il sito della Water Tower Music ha diffuso una traccia di tre minuti della colonna sonora realizzata da Hans Zimmer, che potete ascoltare di seguito.

 Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti

 

Sono andate avanti anche questa settimana le riprese a Rochester di The Amazing Spider-Man 2, che hanno visto la realizzazione di alcune sequenze sempre nella zona di Main Street tra South Plymouth e South Avenue. Durante la lavorazione comunque vi è stato un piccolo imprevisto, come reso noto dalla rete locale YNN, che ha riportato le parole di Ted Kuppinger, capitano dei vigili del fuoco di Rochester, il quale ha affermato che durante le riprese delle sequenze di inseguimento dei giorni scorsi, una finestra dell’adiacente palazzo del Daily Record è stata danneggiata, oltre alla distruzione di una fioriera e di una panchina, aggiungendo però che la troupe del film ha già promesso che rimborserà la città per tutti i danni causati. Tra le sequenze filmate in settimana anche la sparatoria tra dei criminali russi all’interno del famoso furgone della Oscorp e la polizia di New York, con conseguente cattura dei banditi ed “estrazione” causata da quella che per molti era la ragnatela dell’arrampicamuri.

La lavorazione comunque non riguarda solo Rochester. Nei giorni scorsi altre sequenze del sequel diretto da Marc Webb sono state filmate a New York, tra Gold e York nella zona di Plymouth (Brooklyn), dove sono comparsi gli attori e Dane DeHaan nei ruoli di Peter Parker e Harry Osborn, e presso i Grunman Studios a Bethpage (New York).

 

  su film animati DC Comics

Intervistato nei giorni scorsi da Collider, Geoff Johns ha avuto modo di parlare dei vari progetti cinematografici sugli eroi DC Comics e in particolare di quegli script che non sono mai andati oltre la pre-produzione, lasciando intravedere che questi possano rivivere sottoforma di film animati.

“C’è sempre una possibilità. Questa non è la prima volta che se ne parla. C’è sempre una discussione su quello che si  dovrebbe fare”.

Tra i progetti che negli anni non hanno mai visto la luce sono da segnalare Green : SuperMax, che avrebbe visto Freccia Verde scontrarsi con dei supercriminali in un carcere di massima sicurezza, e la Wonder Woman di Joss Whedon.

 

Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti

X-Men: Days of Future Past

Continua a Montreal la lavorazione di X-Men: Days of Future Past. Nei giorni scorsi per la prima volta l’attore Hugh Jackman è stato fotografato all’esterno degli studios dove si stanno svolgendo le riprese, durante una pausa, ovviamente con il suo consueto look da Wolverine.

Nel frattempo, tramite il suo account twitter, il regista Bryan Singer ha fornito un nuovo aggiornamento sull’atteso sequel, rivelando che la pellicola è attualmente girata in 3D nativo, postando una immagine scattata sul set. 

Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti

E sempre tramite twitter, stavolta quello dell’attore Patrick Stewart, veniamo a conoscenza che nei giorni scorsi un incendio ha colpito l’albergo di Montreal dove alloggia l’intero cast della pellicola che non ha corso fortunatamente alcun pericolo grazie al pronto intervento (con ben cinque autopompe) dei vigili del fuoco, come riportato dallo stesso Stewart.
Intanto, pare che anche l’attore James Marsden sia arrivato sul set, a quanto pare per filmare una sequenza. L’indiscrezione sarebbe stata confermata indirettamente da Hugh Jackman, che su twitter ha postato l’immagine di Marsden assieme a Tempesta nel primo X-Men, seguita dalla dichiarazione:

“Sto avendo una impressionante X-Men reunion. Vorrei non mantenere il segreto. Ma chiedete a Bryan Singer forse potrete fare leva su di lui”.

 

Luke Evans parla di The Crow

Nella sua prima dichiarazione da quando ha ottenuto il ruolo, solo pochi giorni fa, l’attore Luke Evans ha parlato del reboot cinematografico del personaggio di James O’Barr, che sarà diretto da .

“Il Corvo è stato un film molto toccante della mia infanzia, che ricordo vividamente, come la colonna sonora, anche. C’era una solida performance da parte di Brandon Lee. È stata una fine molto tragica per qualcuno che probabilmente avrebbe avuto una carriera molto promettente … Io sono Eric Draven. Sono lo stesso personaggio. Ovviamente, è stato aggiornato… lo stiamo rivisitando in una certa misura, ma la storia e la trama è per lo più la stessa”.

Intanto, nei giorni scorsi Latino Review ha diffuso una videorecensione dell’attuale script del reboot, dove si specifica che il personaggio del Corvo avrà nuovi poteri nella pellicola, oltre al fatto che Eric Draven sarà un poliziotto e non un musicista.

 

Ayame Goriki in Living Together

L’attrice Ayame Goriki sarà la protagonista dell’adattamento del manga Living Together di Ayu Watanabe, pubblicato ijn Italia dalla casa editrice Star Comics. Lo ha riportato il magazine della Kodansha Bessatsu Friend senza però specificare se questi sarà per la televisione o il grande schermo. Il progetto sarà diretto da Yasuhiro Kawamura mentre Yuuko Matsuda si occuperò della sceneggiatura. Le riprese inizieranno a luglio per una uscita prevista in Giappone per la primavera del 2014.

 Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti

 The Wolverine

Intervistata nei giorni scorsi da WhatCulture, l’attrice Famke Janssen ha parlato brevemente del cameo del personaggio di Jean Grey presente in The Wolverine. La Janssen ha solamente specificato che si tratta di una scena flashback e di non potere dire nient’altro, mantenendo quindi la riservatezza. Nel frattempo, voci di un altro cameno riguardante la comparsa del professor Xavier nella pellicola di si sono susseguiti nel corso della settimana dopo un reportage di Joblo nel quale veniva indicato che alcune riprese aggiuntive sono state realizzate a Montreal, dove si sta tenendo la lavorazione di X-Men: Days of Future Past, proprio per una scena apposita in cui Xavier e Logan si incontrano. Il fatto che, come noto, The Wolverine narri eventi che si svolgono dopo X-Men. Conflitto Finale, in cui il professore era morto (anche se la sua mente si era trasferita in un altro corpo), lasciano aperte decine di speculazioni su questo presunto cameo.

 Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti

 

In vista delle riprese di Captain America: The Winter Soldier, che si terranno nella zona di Lakewood (Cleveland) nelle prossime settimane, è stato comunicato ai residenti della zona che ci sarà una chiusura del traffico dal 29 maggio al 14 giugno, cosa questa che potrebbe creare seri problemi non solo agli automobilisti.
“La gestione del traffico diventerà un grande mal di testa per noi”, ha detto il sindaco di Lakewood Mike Summers, aggiungendo che le autorità stanno cercando di fare capire ai cittadini che il disagio sarà solo momentaneo, e di pensare ai risvolti economici che la lavorazione della pellicola porterà alla comunità. Diffuso nel frattempo da WJLA un video riguardante le riprese del film svoltesi nei giorni scorsi presso il Teddy Roosevelt Bridge a Washington.

 

 

Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti

 Kite

Deadline riporta che Weinstein Company ha acquistato a Cannes i diritti per la distribuzione mondiale di Kite, l’adattamento cinematografico in live action dell’anime giapponese di Yasuomi Umetsu, diretto da Ralph Ziman e interpretato da , India Eisley e .

 

Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti

Green Lantern in Arrow?

Intervistato nei giorni scorsi da TvGuide, il produttore esecutivo di Arrow Marc Guggenheim ha parlato delle possibilità che il personaggio di Lanterna Verde possa un giorno fare una apparizione all’interno della serie, non escludendo che Ryan Reynolds e Blake Lively possano comparire come i loro rispettivi personaggi del film.

“Se tutto va secondo i piani, quando si vedrà il logo della Air Ferris più avanti nella stagione, sarà lo stesso logo che abbiamo stabilito nel film. Mai dire mai. È certamente qualcosa di cui abbiamo parlato. Come per tutti i personaggi DC, dobbiamo trovare un modo per quei personaggi di adattarsi all’interno dell ‘universo di Arrow. Ma se si considera l’importanza che Hal Jordan ha avuto nei fumetti di Freccia Verdei, è certamente uno di quei nomi di cui abbiamo discusso molto. Ho il numero di telefono di Ryan Reynolds qui in giro da qualche parte”.

 

 Cinebrevi

Sono iniziate nei giorni scorsi le riprese in Georgia della quarta stagione di The Walking Dead. Secondo indiscrezioni scene sarebbero state filmate presso la Highway 20 di Hampton e negli studios di Senoia.

ha vinto nei giorni scorsi un 2013 Golden Trailer Awards nella categoria Summer 2013 Blockbuster Trailer.

Diffusa nei giorni scorsi su Amazon la cover di 300: Rise of an Empire: The Art of the Film, l’art book della pellicola diretta da Noam Murro.

Nuvole di Celluloide: Man of Steel, The Amazing Spider-Man 2 e tanti altri cine-fumetti

Il network FX ha acquistato nei giorni scorsi i diritti televisivi di dieci pellicole, tra cui Iron Man 3. “Iron Man 3 è un enorme successo e questo franchising ha avuto delle incredibili performance sulle nostre reti”, ha dichiarato Chuck Saftler, EVP di FX Networks e Direttore Generale di FXM. “Il successo di Iron Man 3, insieme agli altri titoli che abbiamo acquistato quest’anno fa ben sperare per il futuro successo sulle nostre tre reti”.

 

1 Commento

1 Commento

  1. Gianni

    12 maggio 2013 a 15:07

    Spidey

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio