Parliamo di:

Nuvole di Celluloide: Fantastic Four, Batman v Superman e altro ancora

In questa puntata riflettori sul reboot dei Fantastici Quattro, info e news dai set di Avengers: Age of Ultron, Batman V Superman e The Walking Dead e altro ancora...
Articolo aggiornato il 23/09/2017

Fantastic Four

Proseguono in Louisiana le riprese del reboot cinematografico dei Fantastici Quattro diretto da Josh Trank. Nei giorni scorsi numerose location utilizzate per la lavorazione nella città di Baton Rouge sono state trasformate dai tecnici della troupe per apparire nel film come quelle di New York City.
Tra queste le centrali vie di West Parker Boulevard e Swire Avenue, dove sono state filmate numerose sequenze della pellicola, mentre altre si sarebbero svolte in prevalenza alla Louisiana State University, in cui sarebbero stati avvistati gli attori (Reed Richards/Mister Fantastic) e (Susan Storm/Donna Invisibile) e per la precisione al terzo piano della Middleton Library della LSU.
Nel frattempo, in una intervista concessa a The Hollywood Reporter, la presidente di produzione della 20th Century Fox Emma Watts ha avuto modo di parlare del nuovo adattamento del fantastico quartetto, affermando che per la major si tratta della più grande scommessa per il prossimo anno.
Stiamo portando avanti una grande scommessa per il 2015 con I Fantastici Quattro e il regista Josh Trank – ha detto Watt – Per me, la chiave è l’originalità dei registi e le loro scelte. Josh è un esempio molto interessante, sta utilizzando la visione che ci ha dato in Chronicle per reinventare un franchise che ha amato per tutta la vita. Non è che non si possano avere idee originali, è possibile, e lo abbiamo dimostrato con Chronicle; il regista è la chiave per non lasciare che i film di supereroi siano dei film stantii. Questa è la verità.
Alla domanda se il film avrà al suo interno sequenze in cui sarà evidente l’utilizzo del metodo “found footage”, la Watts ha così risposto.

Si tratta di Josh, quindi non può non avere quella sensazione. Questo è il suo talento, questo è quello che fa, e questo è ciò che lo emoziona al riguardo. Ci troviamo di fronte a un cast giovane e interessante, e lui è il magnete che li ha riuniti.

A parlare invece del reboot ma da una ottica completamente differente, e cioè quella di osservatore, è stato nei giorni scorsi Tim Story, regista dei primi due adattamenti sui personaggi creati da Stan Lee e Jack Kirby, il quale a Screen Crush ha sottolineato come non si senta messo da parte per via del riavvio cinematografico del franchise.

Beh, è una cosa ​​strana – ha detto riferendosi al reboot – È una cosa che mi fa sentire vecchio! È qualcosa che ti fa pensare ‘Accidenti, quanti anni ho?’ Guarda, è quello che il business è diventato. Mi piacciono molto i film che sono fatti bene, quindi non ho assolutamente intenzione di andare contro qualsiasi cosa di questo progetto. La cosa fantastica è essere un fan dei film; lo sono sempre stato. Ed è divertente guardarli, specialmente quando funzionano.

Story ha inoltre aggiunto di sentire fortemente il contrasto tra i film dei Fantastici Quattro da lui diretti e l’attuale tono delle pellicole tratte dai fumetti.

Non intendo solo gli appassionati, ma direi anche il pubblico normale credo voglia avere un tono più serio. Io non voglio dire ‘più oscuro,’ perché non mi sembra giusto. Ma solo un po’ più semplice. E non so se questo provenga dai videogiochi con cui i ragazzi stanno giocando ora, o se si tratta di quello che io ritengo essere un grande mezzo ormai, ovvero la televisione. Non so da dove provenga veramente, ma il tono è diventato molto più spigoloso… Sarà interessante vedere se c’è spazio per questo. A me però piace ridere e quando qualcosa può farti sorridere, questo a mio dire rende solo i personaggi un po’ più accessibili. Vedremo cosa succederà.

Nuvole di Celluloide: Fantastic Four, Batman v Superman e altro ancora

V. Superman: Dawn of Justice

Vanno avanti senza sosta in Michigan le riprese del sequel di Man of Steel, e continuano a provenire indiscrezioni e notizie circa le sequenze che sono state filmate in questi giorni.
Il sito MLive.com riporta infatti di avere ottenuto delle mail riguardante le notifiche per un casting effettuato da una agenzia locale di Pontiac chiamata Real Style, dove si accenna a una scena girata in settimana che si svolgerebbe al Daly Planet e in alcune zone della città di Metropolis, la quale coinvolgerebbe agenti di polizia, vigili del fuoco, membri delle squadre SWAt e paramedici. Nella mail, in cui viene sottolineata la richiesta per comparse che interpretino cittadini, si specifica che queste verranno pagate con un extra di 8 dollari all’ora per le prime otto ore di lavoro e per le eventuali ore aggiuntive.

Nuvole di Celluloide: Fantastic Four, Batman v Superman e altro ancora
Nel frattempo giungono nuovi particolari sulla enorme statua raffigurante Superman () costruita nei giorni scorsi sul set. Dopo la sequenza che vedeva il sindaco di Metropolis ringraziare Superman per aver salvato la Terra dal generale Zod, una nuova scena sarebbe stata girata successivamente, in cui una squadra di tecnici ridipingeva una parte della statua dopo che dei graffiti contro l’uomo d’acciaio erano stati disgnati da dei manifestanti anti-Superman, tra cui una svastica tratteggiata sopra il simbolo dell’eroe. Altre immagini, diffuse negli ultimi giorni, hanno comunque fatto nascere molte domande circa gli eventi che accadranno nel sequel, visto che molti tecnici della troupe sono stati visti sistemare numerosi fiori ai piedi della stauta, e in seguito le comparse hanno partecipato ad una sequenza in cui una lunga fila di persone portava fiori e altri omaggi accanto al monumento.

Nuvole di Celluloide: Fantastic Four, Batman v Superman e altro ancora

Continuano, anche se ormai manca davvero poco alla loro conclusione, le riprese dell’atteso sequel di The Avengers.

Indiscrezioni circolate nei giorni scorsi indicano che nuove sequenze della pellicola diretta da saranno realizzate il 27 giugno nella Bourne Woods, nel Surrey (Regno Unito) per la durata complessiva di tre settimane. Questa zona non è nuova a pellicole dei Marvel Studios, in quanto è la stessa in cui fu girata una imponente scena di battaglia con centinaia di comparse per .

Nuvole di Celluloide: Fantastic Four, Batman v Superman e altro ancora
Nel frattempo la Harley Davidson ha annunciato che la ProjectLive Wire, la loro prima motocicletta elettrica, farà il suo debutto cinematografico nel film utilizzata dalla Vedova Nera (), già vista in azione durante le sequenze filmate qualche mese fa in Corea del Sud.

Nuvole di Celluloide: Fantastic Four, Batman v Superman e altro ancora

 

Nuvole di Celluloide: Fantastic Four, Batman v Superman e altro ancora

Guardiani della Galassia

Intervistato nei giorni scorsi da Badass Digest, il regista ha parlato della pellicola da lui diretta riferendosi in particolare ai personaggi principali, da lui definiti come dei “bikers della galassia” coinvolti in qualcosa che, alla fine, sarà più grande di quanto potessero immaginare.

I nostri personaggi, in qualche misura, hanno super poteri, ma allo stesso tempo sono solo normali cittadini della galassia. Hanno appena capito di essere dei rinnegati; sono fondamentalmente dei bikers. Sono solo ordinari cittadini che vengono coinvolti in una cosa – perché in principio vogliono i soldi -, qualcosa che non ha connotazioni completamente cosmiche. Ci sono personaggi come Thanos coinvolti, e poi ci sono personaggi più grandi, e improvvisamente questi mortali si trovano a giovare nei campi delle divinità. Ho sempre trovato questa fosse una cosa molto interessante.

Nuvole di Celluloide: Fantastic Four, Batman v Superman e altro ancora

The Walking Dead


Intervistato da EW, ha parlato della quinta stagione di The Walking Dead di cui sono attualmente in corso le riprese, affermando che già nella season premiere verranno fornite al pubblico molte risposte su Terminus.

Nel primo episodio della quinta stagione daremo un sacco di risposte su chi siano le persone di Terminus, cosa stanno facendo, perché lo stanno facendo, cosa sta succedendo tra loro. Ed entro la fine di questo episodio avremo una migliore comprensione del perché sono così importanti per lo show. Oh, e Daryl muore – ha poi aggiunto scherzando.

Per quanto riguarda la serie a fumetti e le implicazioni che questa ha verso lo show televisivo, Kirkman ha dichiarato:

Sto ancora realizzando il fumetto e il piano è quello di farlo per molti, molti anni. I numeri che sto scrivendo mentre parliamo si può dire che siano materiale che potrebbe essere trasposto in una stagione 10, 11 o 12, a seconda di come adattiamo le cose. E non ci fermiamo. Così cinque anni da ora in cui facciamo fumetti potrebbero servire per la stagione 15. Ora, è irrealistico pensare che possa andare avanti per così tanto tempo, ma se lo show continua ad avere successo, il potenziale c’è per farlo…. Detto ciò, sto solo sperando e pregando che faremo la stagione 7.

Continuano nel frattempo le riprese della nuova stagione, dove sequenze sono state filmate a Senoia, per la precisione tra Rock House Road e Crawford Road, le quali hanno riguardato lo schianto di un bus denominato “Church bus”, per poi realizzare altre scene con alcuni degli attori che affrontavano gli zombie nei pressi di alcuni binari ferroviari abbandonati.

Cinebrevi

Diffusa dalla Pagina facebook ufficiale del serial una nuova immagine tratta dalla serie tv targata NBC.

Nuvole di Celluloide: Fantastic Four, Batman v Superman e altro ancora

L’attore Adam West, il famoso Batman della serie tv degli anni ’60, ha presenziato nei giorni scorsi a Las Vegas presso il Pechanga Resort & Casino al lancio di una nuova slot machine dedicata alla serie televisiva da lui interpretata assieme a Burt Ward.

 

Warner Home Video ha annunciato l’uscita di una nuova compilation in dvd dal titolo DC Supervillain Justice League: Mastermind of Crime, che mette insieme alcuni dei migliori episodi della serie animata Justice League con i villain DC Comics.

Nuvole di Celluloide: Fantastic Four, Batman v Superman e altro ancora

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio