Nuovo film Superman: Warner alla ricerca di un regista

Nuovo film Superman: Warner alla ricerca di un regista
La Warner alla ricerca di un regista per il progetto che vede coinvolti Ta-Nehisi Coates e JJ Abrams.

Un lungo articolo di The Hollywood Reporter, riguardante il nuovo progetto cinematografico su Superman che vedrebbe coinvolto l’attore Michael B. Jordan, riporta che la major sarebbe alla ricerca di un regista per il film prodotto da JJ Abrams.

Fonti citate dalla rivista di spettacolo indicano che il regista del reboot di e recentemente di due film della saga di Guerre Stellari, non sarebbe disponibile, e che Warner e DC siano alla ricerca di un regista afro-americano per la pellicola.

La lista dei papabili includerebbe Steven Caple Jr., J.D. Dillard, e Shaka King, quest’ultima all’attenzione della major per la sua candidatura agli Oscar per il film Judas and the Messiah. Gli stessi registi sarebbero sotto osservazione da parte dei per l’adattamento di , che non entrerà in produzione fino a luglio 2022.

La sceneggiatura del nuovo film, che come noto è stata affidata a Ta-Nehisi Coates, non sarà pronta prima della metà di dicembre. Fonti avrebbero riferito a THR che Coates sta realizzando una versione di Kal-El sulla scia dei fumetti originali di Superman, con  il protagonista che giunge da Krypton sulla Terra. Mentre la storia è attualmente in fase di elaborazione e molti dettagli potrebbero cambiare, un’opzione in esame è che il film sia ambientato nel 20° secolo e non farebbe parte del DCEU.

Lo stesso sito, facendo poi riferimento a The Flash con , indica come la Warner veda nel progetto il futuro per un universo cinematografico DC post-Snyder. Con l’inclusione di personaggi quali () e il di , una cosa che il film farebbe è impostare un Multiverso per permettere a molte di queste incarnazioni e universi di coesistere facendo interagire i supereroi. Finora, a eccezione di The Batman di Matt Reeves e il suo spin-off per HBO Max, oltre al sequel di Joker, tutti i progetti si svolgeranno nel medesimo universo.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su