Netflix cancella Marvel’s Luke Cage

Netflix cancella Marvel’s Luke Cage
Divergenze creative portano alla cancellazione dello show sull'eroe Marvel di Harlem, dopo appena due stagioni.

Il servizio di streaming ha annunciato la cancellazione di Marvel’s Luke Cage, il serial sull’eroe Marvel con protagonista l’attore , dopo appena due stagioni.

Sfortunatamente, Marvel’s Luke Cage non tornerà per una terza stagione – ha dichiarato in un comunicato – Tutti a Marvel Television e Netflix sono grati agli showrunner, agli sceneggiatori, il cast e la troupe che hanno portato l’eroe di Harlem alla vita nelle passate due stagioni, e a tutti i fans che hanno supportato la serie.

Secondo quanto riportato da Deadline, lo showrunner Cheo Hodari Coker e gli sceneggiatori erano già pronti a lavorare sugli script per la terza stagione, ma differenze creative tra Netflix e il team creativo hanno portato alla cancellazione dello show. Il sito riferisce dell’incapacità delle parti di raggiungere un accordo dopo un mese di forte tensione, dovuti a problemi con gli script, anche se questi avevano incorporato al loro interno i suggerimenti venuti da Marvel Television e Netflix.

A questo si è aggiunta la decisione di mettere in pausa la writer’s room per una settimana lo scorso mese, quando Netflix e Marvel Television stavano escogitando dei sistemi per accorciare la terza stagione da 13 episodi a 10, elemento che ha intensificato le problematiche dietro le quinte con il cambio del team creativo, e l’impuntamento di Netflix e Marvel nei confronti di alcune dispute, portando alla decisione di una cancellazione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su