Nathan e un senzatetto indagano la Giustizia

Nathan e un senzatetto indagano la Giustizia
Nel tradizionale albo speciale, Le stagioni del dolore, Rigamonti, Rossi, Boccanfuso, Vicari e Zoni conducono Nathan nei quartieri degradati della sua città.

Nathan Never speciale 33 - Le stagioni del dolore_copIl trentatreesimo Speciale Le stagioni del dolore, contiene quattro storie scritte da , firma storica per la testata e in generale per SBE (ha ad esempio lavorato alla recente miniserie Nick Raider), e disegnate da Mario Rossi (Primavera), Emanuele Boccanfuso (Estate), Antonella Vicari (Autunno) e Ivan Zoni (Inverno).

I capitoli sono legati dal fil rouge dell’ambientazione – ogni narrazione coinvolge un quartiere degradato della Città Est – e dal personaggio ricalcato sull’attore Rutger Hauer, un senzatetto che compare in tutti gli episodi con ruoli più o meno centrali. Nathan lo incontra in Primavera, racconto che parla di pena capitale e del ruolo di un eroe: il capitolo è pervaso da un’aura fatalista incarnata anche dal senzatetto che, con un suo discorso, offre una chiave di lettura. I disegni restituiscono un Never muscoloso che in alcuni passaggi, come nella doppia verticale di tavola 12, appare leggermente tozzo. Altre vignette, ad esempio l’ultima di tavola 18, risultano invece molto evocative anche grazie ai grigi, che il disegnatore interpreta con un fitto e proficuo tratteggio in grado di far risaltare espressioni e stati d’animo.

In Estate Nathan indaga sulla morte di un giovane benestante e si reca nei docks, patria di reietti e drogati. Affiancato da Branko scopre la verità dopo un’indagine alla vecchia maniera e densa di scazzottate, che tratta della disparità nell’applicazione della giustizia ed è caratterizzata dai neri ben dosati e da una bella sequenza in scala di grigi per “riprodurre” un video amatoriale.

Nel terzo capitolo, Autunno, una pioggia perenne segue Nathan e Legs nei sobborghi di sub city, sulle tracce di un animale mutato. Un episodio basato su un intreccio fitto, spiegato nel dettaglio con un passaggio forse troppo didascalico, e su un finale lieto che compensa l’impatto emotivo di alcune brutali attività. I disegni sono ricchi di dettagli e riescono a trasmettere la solitudine e lo stato di abbandono dei personaggi oltre all’alienazione di un quartiere in stile  Runner ritratto in suggestivi campi medi e lunghi.

Inverno ha per protagonisti Nathan e Link, chiamati a risolvere una situazione delicata in un centro commerciale, nel periodo natalizio. Una storia di azione e di vendetta che contiene anche il finale, toccante, legato alla trama orizzontale dei quattro capitoli.

Abbiamo parlato di:
Nathan never speciale #33 – Le stagioni del dolore
Davide Rigamonti, Mario Rossi, Emanuele Boccanfuso, Antonella Vicari, Ivan Zoni
Editore, dicembre 2022
132 pagine, brossurato, bianco e nero – 6,90 €
ISSN: 977112366000620033

Nathan Never speciale 33 - Le stagioni del dolore_tav

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *