Parliamo di:

Napoli Comicon 2017: presentazione “Plume” di AkaB

Presentazione del graphic novel “Plume” di AkaB edito dalla Douglas Edizioni presso lo stand “In Form of Art” al Napoli Comicon 2017

Comunicato Stampa

Presentazione del graphic novel “Plume” di AkaB  edito dalla presso lo stand “In Form of Art” al Comicon 2017 di Napoli – Mostra D’Oltremare 28-29-30 aprile e 1 maggio

Sarà presentato presso lo stand della “In Form of Art”, durante la fiera del fumetto “Comicon” che si terrà dal 28 aprile al 1 maggio alla Mostra d’Oltremare di Napoli, il graphic novel “Plume” realizzato dall’artista AkaB e pubblicato dalla Douglas Edizioni. Plume è un passaggio segreto, dentro la catacomba del nostro cuore e si apre un campo oscuro e impenetrabile, dove scroscia ancora furente il Diluvio Universale.

Napoli Comicon 2017: presentazione "Plume" di AkaB

In “Plume” vediamo scorrere episodi brevi e brevissimi, tutti contraddistinti dallo stesso tono dimesso e dalla medesima, rancorosa, ironia che in fondo alle pagine arriva sempre a sfidare a muso duro il lettore con un ghigno disturbante. Di pagina in pagina, si dipana un arcobaleno monocromatico fatto di colori fangosi. Le storie non tacciono rivelazioni oscure sulla coscienza dei protagonisti e in generale su quella dell’essere umano disegnato quasi sempre come uno sgorbio spigoloso e tormentato.
Se è vero che ogni bestemmia è una preghiera, la preghiera di un uomo disperato che invoca l’aiuto di dio che non arriva mai, allora ognuna di queste storie, storie di odio, orrore, malessere, sono, viste in controluce, storie di profondo amore. Così come non c’è preghiera più sonora della bestemmia, non c’è via migliore di celebrare l’amore se non mostrando le bassezze e l’atarassia dell’uomo moderno, e allo stesso modo non c’è modo preferibile di celebrare la vita se non celebrando la morte.
Come si può vedere dalla copertina, le storie di AkaB sono raccolte sotto l’ala tutelare di una splendida cornacchia e si tratta di un riassunto alchemico di tutti i suoi lavori a medio e lungo raggio.

AkaB è fumettista, illustratore, pittore e regista che mal sopporta le definizioni. Negli anni ’90 fonda lo Shok Studio, con cui ha prodotto e poi venduto fumetti alle major americane. Tipico delle sue immagini è il tratto incisivo e corrosivo che ricerca l’intensità espressiva, l’introspezione psicologica e la comunicazione di un disagio interiore. Ha all’attivo numerose collaborazioni tra cui Il Male, Mucchio, Il Manifesto, Rolling Stones, Independent e molte altre. Esploratore delle condizioni dell’animo umano e sperimentatore non convenzionale, ha pubblicato libri per diverse case editrici: ReVolver per Poseidon Press, Redux e Pop! Per Grrrzetic, Le 5 Fasi per BD solo per citarne alcuni. Il suo primo lungometraggio, Mattatoio, viene selezionato per la 60° Mostra del Cinema di Venezia.

La casa editrice DOUGLAS EDIZIONI nasce nel 2014 ad opera di Marco Chiuchiarelli, pittore e fondatore della Scuola d’arte IN FORM OF ART di Napoli.
La giovane realtà editoriale della DOUGLAS, che ha esordito al LUCCA COMICS & GAMES 2014, risulta essere la spontanea conseguenza dell’operato della IN FORM OF ART, dedita a formare artisticamente i suoi allievi non solo nel campo della pittura ma anche in quello del fumetto attraverso un intenso lavoro da “Bottega”.
La strada che la DOUGLAS vuole percorrere è quella della libertà autoriale, nel senso di lasciare totale libertà esecutiva e concettuale agli autori al fine di esprimere al meglio le proprie capacità artistiche e farsi conoscere dal pubblico in modo autentico!

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio