Morgan Lost: Dark Novels #1 – La sindrome di Biancaneve

Morgan Lost: Dark Novels #1 – La sindrome di Biancaneve
Archiviato il numero 0, utile a introdurre il personaggio a eventuali neofiti, Claudio Chiaverotti inaugura il secondo corso vitale di Morgan Lost, passando da episodi autoconclusivi a una continuity serrata, caratterizzata da cliffhanger e contenuti più adulti.

Copertina_BreVisioni Archiviato il numero 0, utile a introdurre eventuali neofiti nel cosmo morganiano, Dark Novels entra nel vivo con La sindrome di Biancaneve. da così inizio al secondo corso vitale del personaggio, passando da episodi autoconclusivi a una continuity serrata, caratterizzata da cliffhanger, contenuti adulti e un senso di inquietudine ben espresso dalla splendida copertina di Fabrizio De Tommaso.
Sfogliando l’albo diviene evidente il tentativo di calibrare il racconto sulla base del nuovo concept, di rispondere, tramite una sceneggiatura agile e un sostanziale snellimento dei dialoghi, al taglio della foliazione da novantasei a sessantaquattro pagine.
Il formato 17 x 23 dona alla parte grafica non pochi benefici, a partire da una maggiore valorizzazione dei dettagli. Nonostante ciò, i disegni di , efficace nel restituire il grande dinamismo dello script, dimostrano come la costruzione della tavola viaggi ancora in una fase sperimentale. Se da un lato la gabbia bonelliana risulta soggetta a giochi di rottura, dall’altro era lecito aspettarsi fin da subito un approccio più audace, in grado di consentire espedienti artistici meno prevedibili.
Con la volontà di fare del male al proprio figlioccio, costretto a scavare dentro sé stesso e ad affrontare brutali sconvolgimenti, Chiaverotti mescola gli aspetti investigativi e onirici dei primi ventiquattro numeri a una vena marcatamente action, profilando al lettore una storia lunga e ricca di colpi di scena. L’impressione, tuttavia, è che questo 2.0 fatichi a creare i presupposti per un upgrade commerciale e a virare, almeno per il momento, fuori dalla sua tradizionale fetta di pubblico.

Abbiamo parlato di:
Morgan Lost: Dark Novels #1 – La sindrome di Biancaneve
Claudio Chiaverotti, Max Bertolini
, dicembre 2017
64 pagine, brossurato, bicromia – 3,50 €
ISBN: 977242169200370026

Immagine-in-chiusura_BreVisioni

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su