Metrozone (Søren Mosdal)

Metrozone (Søren Mosdal)
Leviathan Labs e Associazione culturale DOUble SHOt pubblicano "Metrozone", fumetto dell'artista danese Søren Mosdal.

metrozone coverMetrozone è un fumetto pubblicato da  in collaborazione con Associazione culturale DOUble SHOt. Realizzato da Søren Mosdal, artista danese appassionato di musica, racconta un’avventura di Nikki, ragazzina del 2027 che vive nei bassifondi in un mondo ormai sommerso e preda delle tempeste radioattive.
I personaggi e il contesto vengono presentati rapidamente più per mezzo dei disegni che delle parole e, una volta posta la premessa, inizia il viaggio verso l’Arca, una sorta di Terra Promessa galleggiante. La narrazione si fa presto lineare, improntata prevalentemente all’azione, che prende forma attraverso corse, inseguimenti e zuffe. Proprio nella lotta l’autore nasconde gli indizi che consentono al lettore più attento e scafato di avvicinarsi all’intuizione del colpo di scena finale. Questo non perderebbe efficacia neanche qualora fosse anticipato, perché consente di rileggere l’intera vicenda da un’altra prospettiva, rendendola più interessante di quanto appaia fino alle ultime pagine.
La storia, che scorre con un buon ritmo ma priva di guizzi fino all’ultima sequenza, si dipana in una gabbia versatile, aperta a splash-page anche doppie e più schematica nelle scene concitate. Lo stile di Mosdal è piuttosto semplice ed essenziale: il segno sottile delinea corpi dalle proporzioni fantasiose in pose a volte rigide e innaturali. Valore aggiunto del volume è il colore: si passa da una colorazione acida a una psichedelica, con una variazione nella gradazione che è pop e allo stesso tempo originale.

Abbiamo parlato di:
Metrozone
Søren Mosdal
Traduzione di Claudio Cimino
Leviathan Labs e Associazione culturale DOUble SHOt, 2019
132 pagine, brossurato, colori – 17,00 €
ISBN: 9788896064528

metrozone-int

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su