L’uomo da sei milioni di dollari torna a fumetti

L’uomo da sei milioni di dollari torna a fumetti
Il popolare uomo bionico interpretato da Lee Majors, torna in una nuova serie targata Dynamite, che debutterà nel 2019.

ha annunciato il lancio, per il prossimo anno, di The Six Million Dollar Man, nuova serie a fumetti basata sul popolare personaggio interpretato dall’attore Lee Majors negli anni ’70.

La serie, scritta da Christopher Hastings (Unbelievable Gwenpool) e disegnata da David Hahn, risponderà alla domanda su cosa succede se la tecnologia che ha ricostruito l’astronauta Steve Austin inizia a non funzionare.

La trama infatti vedrà Austin inviato in missione in Giappone, dove farà squadra con l’agente Niko Abe, in quello che potrebbe essere il suo ultimo incarico. Improvvisamente, la tecnologia cibernetica che fa parte del suo corpo inizia a mostrare del malfunzionamenti, proprio quando nella mischia si infilano il KGB e un gruppo di feroci samurai.

La testata debutterà negli USA a marzo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su