Lucha y Crea: Lucha y Siesta alla Roma Art Week 

Lucha y Crea: Lucha y Siesta alla Roma Art Week 
Nella cornice di eventi della Roma Art Week, che animerà la Capitale dal 26 al 31 ottobre 2020, la Casa delle Donne Lucha y Siesta (in via Lucio Sestio 10) promuove e valorizza all’interno dei propri spazi l’azione di 32 artiste e artisti nell’evento collettivo Lucha y Crea. 

Nella cornice di eventi della Roma Art Week, che animerà la Capitale dal 26 al 31 ottobre 2020, la Casa delle Donne Lucha y Siesta (in via Lucio Sestio 10) promuove e valorizza all’interno dei propri spazi l’azione di 32 artiste e artisti nell’evento collettivo Lucha y Crea

La Casa delle Donne Lucha y Siesta è un luogo materiale e simbolico di autodeterminazione, contro ogni discriminazione di genere. Un esperimento innovativo e riuscito: un progetto politico che promuove nuove formule di welfare e di rivendicazione dei diritti; un progetto ibrido tra casa rifugio, casa di semiautonomia e centro antiviolenza; un progetto nato dalla lotta e dall’autorganizzazione, che da più di 12 anni fornisce informazione, orientamento, ascolto e accoglienza alle donne che ne hanno necessità. Lucha y Siesta è anche uno spazio di socialità, condivisione di esperienze e competenze che si manifestano attraverso una ricca tessitura di attività culturali e laboratoriali. 

È in questo contesto che una vasta comunità di artist* ha scelto di condividere esperienze, riflessioni e lotta politica attraverso molteplici forme creative. Negli ultimi anni Lucha y Siesta ha dovuto mettere in campo tutta la sua energia creativa per rispondere alle continue minacce di chiusura. La risposta dal mondo dell’arte è stata forte e fondamentale. 
Gli artist* presentati in occasione della Roma Art Week non hanno mai smesso di interrogarsi sul senso e sugli obiettivi della propria lotta politica, creando un immaginario visivo collettivo dove ogni singola opera trova continuità e relazione con l’altra. Un immaginario che delinea nuovi confini di un mondo possibile.

Immagine

L’evento, a cura di Tracey Miniaci e Anahi Mariotti, sarà svolto nel rispetto della normativa anti COVID-19 e si articolerà in un’esposizione collettiva all’interno della Casa, nell’esposizione di opere permanenti realizzate all’esterno e in alcune sessioni di Live painting.

Il programma di Lucha y Crea:

26/10 Vernissage con aperitivo a sostegno della Casa dalle 19:00 alle 21.30

27/10 Spettacolo teatrale Lesbagliate ore 19:00

28/10 Concerto live Livia Ferri ore 19:00

29/10 Esposizione dalle 19:00 alle 21.30

30/10 Esposizione dalle 19:00 alle 21.30

31/10 Finissage con aperitivo a sostegno della Casa e live painting dalle 19:00 alle 21.30

Artist* in mostra:

ABOUT PONNY, PERCY BERTOLINI, BLACK DOVE, BOL PIETRO MAIOZZI, C_SKA, CHEAP, MARIANNA COPPO, D1R7, DEZ, DOUBLEWHY, EIKNARF, EX-VOTO, FAKEISEASY, DANIELE FANTOZZI, FRAD, GOJO, GRIGIO, HATERISK, HOGRE, J. D. BLACKCAP, KRAYON, ISABELLA LACQUANITI, LEDIESIS, NEMEA, RITA PETRUCCIOLI, SARA PICHELLI, RAME, MARCO REA, TO/LET, TRACEY, SIMONE TSO, WARIOS.

Modalità di partecipazione

Per visitare la mostra e partecipare agli eventi è necessario prenotarsi inviando una mail a segreterialys@gmail.com segnalando nell’oggetto data e nome dell’evento. 

Le opere in mostra sono in vendita e una percentuale del ricavato andrà a sostegno della Casa delle donne Lucha y Siesta. 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su