L’Ispettore Buddha a Fumetti&Popcorn

L’Ispettore Buddha a Fumetti&Popcorn
Giovedì 18 ottobre 2018, ore 19.30, inaugurazione della mostra di tavole originali. Ore 20 incontro con Daniele Caluri. Mostra delle tavole originali dal 18 al 28 ottobre 2018.

Comunicato stampa

locandina_web_Notizie Giovedì 18 ottobre, il Cinema Caffè Lanteri dedica il secondo incontro della rassegna Fumetti&Popcorn al dissacrante e irriverente duo del fumetto italiano, composto da e e al loro nuovo fumetto L’ispettore Buddha pubblicato per . Alle 19.30 sarà inaugurata la mostra delle magnifiche tavole originali tratte dal fumetto e realizzate da Daniele Caluri, che alle ore 20.00 incontrerà il pubblico moderato da Maurizio Vaccaro.

L’Ispettore Buddha è il secondo spin-off tratto dalla fortunata serie Nirvana, dopo Slobo & Golem pubblicato nel 2016. Il protagonista dell’albo è il corpulento e manesco Ispettore Buddha, dal fisico e dai modi di Bud Spencer, che si trova coinvolto nella stagione delle stragi di mafia e dovrà riuscire a cavarsela a suo modo, cercando sempre di far trionfare la giustizia, a suon di schiaffoni. Si tratta di un prequel, rispetto alla serie Nirvana, una vicenda ambientata, cioè, prima degli eventi narrati nella serie e che ad essa condurranno. Così, tra cazzotti, citazioni dell’intera filmografia di Bud Spencer (ma non solo), battute, situazioni grottesche e, perché no, denuncia sociale e sferzate satiriche, il nostro eroe riuscirà alla fine a venire a capo dell’intera vicenda, ottenere la sua vendetta e presentarsi all’appuntamento con il destino che lo aspetta sulle pagine di Nirvana.

Venerdì 19 ottobre, nell’ambito della mostra, Daniele Caluri terrà un workshop di fumetto dal titolo “I Cattivi: tratti somatici, characters design e violenza splatter” (link all’evento Facebook) della durata di 4 ore dalle 15.30 alle 19.30. Per info e costi consultare anche la pagina Facebook della rassegna Fumetti&Popcorn.

Evento realizzato in collaborazione con la fumetteria L’Eternauta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su