L’edizione integrale di Indomite di Pénélope Bagieu

L’edizione integrale di Indomite di Pénélope Bagieu
Una raccolta di brevi racconti a fumetti con protagoniste donne indomite o, meglio ancora, sfacciate e sfrontate.

IIndomitendomite. Questa è la traduzione che propone delle donne raccontate dal fumetto di . Il titolo originale dell’opera invece le definisce culottées: sfrontate, sfacciate. Una definizione forse più convincente, con un’accezione molto più rivoluzionaria, attraverso cui possiamo dare ancora più valore a come le donne raccontate abbiano cambiato le cose intorno a loro, scontrandosi con la società che le avrebbe volute rispettose dello status quo.

La prima pubblicazione di queste tavole da parte dell’autrice è avvenuta nel 2016 sotto forma di blog, sul sito della testata francese Le Monde. Successivamente le storie sono state raccolte in due volumi, pubblicati in Italia da . Nel 2022 la casa editrice milanese pubblica un volume unico che racchiude le due uscite precedenti proponendo quindi 30 mini-storie raccontate da un minimo di 3 a un massimo di 7 tavole l’una e intervallate da un’illustrazione dell’autrice su due pagine che sintetizza in qualche modo quanto appena raccontato.
Il fumetto è stato tradotto in 11 lingue e ha vinto un Eisner Award nel 2019. Una curiosità interessante: nella versione in lingua inglese Brazen le storie sono solamente 29, Phoolan Devi, Regina dei Banditi, è stata rimossa in quanto mostra una bambina di 11 anni stuprata dal proprio marito.

Con Indomite – storie di donne che fanno ciò che vogliono, l’autrice compie un vero e proprio viaggio in lungo e in largo nello spazio e nel tempo. La voce si irradia da tutte le epoche e da ogni luogo del globo, includendo una pluralità di protagoniste di diversa etnia e provenienza geografica. Citiamo ad esempio Nzinga, Regina di Ndongo e Matanaba, vissuta a cavallo tra Sedicesimo e Diciassettesimo secolo, oppure Agnodice, ginecologa ateniese del IV secolo a.C., oppure Sanita, rapper afghana classe 1996. Sono descritte le vite di artiste, scienziate, professioniste, sportive, politiche; alcune sono madri, altre no. Tutte donne reali, che si sono battute per la propria autodeterminazione. Bagieu riesce a toccare moltissimi temi e seppure con l’utilizzo di una narrazione molto asciutta e sintetica, non perde alcun momento saliente delle vite che sta raccontando.

Indomite 1

Le tavole presentano una disposizione regolare, alternando vignette con linea di contorno a vignette aperte: i tempi narrativi sono estremamente veloci e tra una vignetta e l’altra possono passare anche diversi anni. Per questa ragione l’autrice lascia molto più spazio a eloquenti didascalie a discapito dei dialoghi, i quali, quando sussistono, hanno la funzione di far dire alla protagonista o ai personaggi frasi riassuntive, iconiche o semplicemente in grado di alleggerire il tono della narrazione. La cifra stilistica di Bagieu, capace di narrare ogni tipo di vicenda, incluse le più drammatiche, conservando una diffusa leggerezza, accomuna tutte le storie. Al servizio del mantenimento di un tono lieve, alla volte anche ironico, giocano un ruolo fondamentale i disegni: figure cartoonesche le cui movenze ed espressioni vengono iper enfatizzate dalla disegnatrice, il cui intento di conferire alle protagoniste un tratto di sfacciataggine attraverso la loro rappresentazione è piuttosto chiaro e ben riuscito.

Ognuno dei racconti è caratterizzato dalla scelta di pochi colori, bicromie o tricromie, che sono utilizzati non tanto per dare profondità alle tavole, bensì per evidenziare alcuni personaggi o alcune vicende specifiche. L’autrice non applica una rigida regola in merito colori, ma, sia la scelta degli stessi sia la scelta del loro utilizzo su un personaggio o su un balloon, guidano la lettrice e il lettore nella contestualizzazione spazio-temporale di ognuna delle brevi storie.

Indomite illustrazione
Le illustrazioni su due pagine che chiudono ogni racconto sono senza dubbio un valore aggiunto al volume.
Ognuna di esse riprende del tutto o in parte la palette cromatica che l’autrice ha utilizzato nelle tavole precedenti ed esplode quanto abbiamo appena letto in un’unica immagine che prova, riuscendo quasi sempre, a bloccare l’episodio in un unico fermo-immagine.

Su RaiPlay è disponibile la serie animata di 30 episodi, nella versione italiana, che è stata prodotta da Rai Ragazzi nel 2019.

Abbiamo parlato di:
Indomite, storie di donne che fanno ciò che vogliono – Edizione integrale

Traduzione di
Bao Publishing, 2022
280 pagine, cartonato, colori – 23,00 €
ISBN: 9788832736861

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *