“Lara” di Ida Cordaro presentato in anteprima a Lucca Comics and Games 2019

“Lara” di Ida Cordaro presentato in anteprima a Lucca Comics and Games 2019
Una nuova storia a fumetti del progetto “Dalla parte delle bambine”. Un racconto breve, intimo e quotidiano, in cui la violenza consumata nello spazio domestico si propaga all’esterno, compromessa da un implicito consenso.

Una nuova storia a fumetti del progetto “Dalla parte delle bambine”. Un racconto breve, intimo e quotidiano, in cui la violenza consumata nello spazio domestico si propaga all’esterno, compromessa da un implicito consenso.  

Fausto e Lara non si vedono da un anno. Fausto la incontra per caso in un bar, lei fa la cameriera, è dimagrita molto. Comincia così questa storia dove ogni piccolo gesto, ogni suono, diventano indizio di racconto. Seguiamo Lara mentre si muove in silenzio, attraversa la città, arriva a casa, e lì accade qualcosa. Lara sembra distante dalla vita che conduce, ha un segreto. Incrociandola per caso, Fausto diviene spettatore inconsapevole di quel segreto, e nello spazio privato della quotidianità si ritrovano vicini ma lontanissimi.

Ida Cordaro ci offre un’opera prima che racchiude tutta la forza narrativa di un’urgenza dove la rappresentazione del piacere e del dolore si mescolano in una zona di confine, tra gioco e sottomissione. Un racconto insidioso sulla violenza sulle donne costruito con una semplicità che colpisce diretta la coscienza del lettore perché “un colpo è sempre un colpo quando ti raggiunge”.

In Lara dove convivono l’intensità e l’intimismo di Grace Paley e i destini incrociati de Il gioco del mondo di Cortazàr, la sintesi del segno inciso, morbido e spigoloso nello stesso tempo, con cui l’autrice indaga l’intimità del quotidiano, ne amplifica la drammaticità, e il bianco e nero restituiscono al lettore la semplice banalità della violenza.

Lara, insieme a Negri gialli di Yvan Alagbé, inaugura I QUINDICI una nuova collana di Canicola edizioni di libri fuori formato: storie di realtà sulla società contemporanea e progetti di ricerca con tematiche di apertura e stili sempre diversi.

Lara è un progetto in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Bologna, e i festival BilBOlbul e La violenza illustrata 2019.

lara_bassa_Notizie

Lara di Ida Cordaro
16 pagine
Formato: 17×24
Collana: I QUINDICI
Prezzo: 6 euro
ISBN: 9788899524432

Tappe del progetto Dalla parte delle bambine / Lara di Ida Cordaro

Festival La violenza illustrata e BilBOlbul 2019 – Bologna

  • Dal 29 novembre al 7 dicembre 2019 a Lara di Ida Cordaro è dedicata una mostra presso Senape Vivaio Urbano; inaugurazione giovedì 28 novembre h 19.
  • 28 novembre h 20.30: incontro con Ida Cordaro e Silvia Rocchi, modera Linda Chiaramonte, presso lo Spazio espositivo Adiacenze.

 

Ida Cordaro è nata a Cornaredo, in provincia di Milano, nel 1997. Attualmente frequenta il corso di Fumetto e Illustrazione all’ Accademia di Belle Arti di Bologna. Vive a Bologna.

Dalla parte delle bambine è un progetto teso alla promozione e alla diffusione di una cultura della non discriminazione a partire dall’educazione ai sentimenti già nella prima infanzia. La narrazione per immagini diventa il perno per una grammatica dell’affettività attraverso pubblicazioni, incontri con l’autore, mostre e laboratori che possono coinvolgere scuole e biblioteche sul territorio nazionale.

Il progetto Dalla parte delle bambine è realizzato grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna, il Comune di Bologna – U.I. Pari opportunità e Tutela delle differenze e la rete culturale di festival, associazioni e istituzioni che lo difendono.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su