JLA di Grant Morrison #1: elogio del fantastico

JLA di Grant Morrison #1: elogio del fantastico
Panini ripropone il ciclo della JLA firmato da Grant Morrison e Howard Porter a metà anni Novanta, in un’edizione agile ed economica che ben si presta al tono scanzonato della serie.

JLA_Morrison_1_coverL’Hyperclan, un misterioso gruppo di alieni atterrato sul nostro pianeta, si autoproclama come risolutore degli annosi problemi della Terra, ma il comportamento di questi esseri non convince e gli altri membri della . Ne nasce un confronto anche mediatico tra le due squadre, mentre i terrestri sembrano appoggiare convintamente l’operato dei presunti salvatori.
riunisce gli eroi più potenti del mondo per riproporre la JLA al suo meglio: Superman, Batman, , Flash, , e Martian Manhunter, a ciascuno dei quali lo sceneggiatore scozzese riesce a dare lo spazio necessario per svilupparne le peculiarità, formando un team eterogeneo ed equilibrato.

La minaccia impostata e il tono del racconto costituiscono la quintessenza della narrazione fantastica, con espliciti richiami alla fantascienza classica e una narrazione piuttosto immediata, priva degli elementi postmoderni e sfaccettati per cui Morrison è spesso ricordato; in questo caso siamo di fronte a un fumetto di supereroi nell’accezione più pura e genuina, che risulta al contempo fresco e attuale ancora oggi.

Howard Porter alle matite dà il giusto contributo a queste atmosfere, ben supportato dalle chine di John Dell: i personaggi emergono prepotentemente nei loro primi piani, molto dettagliati, e le scene d’azione sono efficaci pur senza brillare per dinamismo.
Si apprezzano la visionarietà con la quale l’artista ha rappresentato le fattezze dell’Hyperclan, i cui componenti si distinguono per un character design piuttosto interessante, articolato e ragionato, e la capacità di mettere lucidamente su carta alcune scene di combattimento e certe ambientazioni decisamente suggestive.
La griglia appare infine quantomai libera, in ossequio alla ferma volontà di scardinarla figlia di quegli anni, ma a discapito in taluni passaggi di una leggibilità pulita della tavola.
La nuova edizione Panini, all’interno della collana DC Best Seller, è una buona soluzione per avere in un formato economico una serie nata per essere pop, nel senso più ampio del termine.

Abbiamo parlato di:
JLA di Grant Morrison #1
Grant Morrison, Howard Porter, John Dell, Herdic Age, Pat Garrahy
Traduzione di Lorenzo Corti
, settembre 2022
96 pagine, brossurato, colori – 4,90 €
ISSN: 977203953600320028

JLA_Morrison_1_immagine

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *