Isabella Di Leo immagina “Lo Spazio Bianco”

Isabella Di Leo immagina “Lo Spazio Bianco”
Cos’è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata alla fumettista Isabella Di Leo

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è Isabella Di Leo con la sua stupenda  illustrazione “A muso duro”. Buona visione.

A muso duro

Lo spazio bianco per me consiste nelle ansie, paure ed esperienze che ancora non ho avuto la forza e il coraggio di riuscire a disegnare, ma quando mi sentirò pronta le affronterò a muso duro e smetterà di essere uno spazio bianco” – Isabella Di Leo

Isabella-Di-Leo-Immagina-Lo-Spazio-Bianco_Immagina lo spazio bianco

Isabella Di Leo

Classe 1988, Isabella Di Leo è da sempre appassionata di fumetto, videogiochi, film e serie TV. Diplomata in grafica pubblicitaria, ha da sempre lavorato in questo campo, ma lo sguardo era perennemente rivolto verso un altro orizzonte: il fumetto. Nel 2018 crea il webcomic Triplo Guaio (www.triploguaio.it) in cui racconta in chiave ironica e metaforica ciò che ha vissuto quando ha scoperto di avere il cancro al seno. Nel 2019 lavora ad altri progetti fumettistici legati al campo dell’oncologia pediatrica.

CONTATTI

www.triploguaio.it
www.facebook.com/nuttyisa
www.instagram.com/nuttyisa

Isabella-Di-Leo-foto_Immagina lo spazio bianco

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su