In pre-order l’ultimo fumetto di Akab

In pre-order l’ultimo fumetto di Akab
Aperto il pre-order al nuovo libro di Progetto Stigma. Con lo special 55 Autori omaggiano l’ultimo lavoro di Akab.

Comunicato stampa

le mani di z akab copertinaIl 20 febbraio dalle ore 15:00 parte il pre-order di Le mani di Z di , nona pubblicazione di .
Ad accompagnare questa nuova uscita Stigma ci sarà l’immancabile albo speciale: Mondo Z, come sempre disponibile solo in fase di pre-order (che terminerà il 9 aprile). Progetto Stigma, etichetta selvaggiamente autogestita che restituisce agli autori il totale controllo sul proprio lavoro, ed Eris, giovane e agguerrita casa editrice già vincitrice di numerosi premi, consolidano la collaborazione che prevede per ogni uscita un periodo di prevendita on line, per poi proseguire con la distribuzione nelle librerie.

Chi acquista in pre-order riceverà un albo speciale creato appositamente dall’autore o in collaborazione con esso e che verrà distribuito esclusivamente con la prevendita, terminata questa l’albo speciale non sarà più reperibile. Stigma ed Eris riconosceranno una grossa fetta delle vendite a chi il libro la fa materialmente: il 30% su tutto il venduto in pre-order verrà dato all’autore.

Chi usufruisce della prevendita, dunque, non solo riceverà un prodotto aggiuntivo esclusivo, ma supporterà ancora maggiormente l’autore.

Il Libro

Una storia che parla della delusione collettiva del reale e il conseguente bisogno di fuggire nelle opere di fantasia. Un uomo con un ritardo mentale, sua madre, uno zio pazzo, una cantina e un manoscritto. Akab ci accompagna “oltre al limite” dell’amore, del fantastico, del disagio. Una storia famigliare, claustrofobia, la storia di una vita destinata a fallire.

Lo Special

Si può comprendere qualcosa senza escludere qualcos’altro? Esiste un intrattenimento che non sia una gabbia? E infine, prendiamo ancora sul serio le storie? 55 autori di fumetti rispondono a queste domande, dandoci la loro versione della biblioteca di Z. Un libro, un fumetto, un film in VHS (parliamo degli anni ’80).  Un pezzo di Z. Della sua vita e della loro. Hanno collaborato allo special “Mondo Z”: Adam Tempesta – Alberto Corradi – Alberto Ponticelli – Ambra Garlaschelli – Andrea Bruno – Arcidiacono – Armin Barducci – Ausonia – Cammello – Christian Marra – Danijel Zezelj – Dario Panzeri – Darkam – Davide Bart Salvemini – Davide Toffolo – Dimo – Elena Rapa – Francesco Cattani – Francesco Dossena – Fumettibrutti – Giacomo Nanni – Giuseppe Camuncoli – Giuseppe Palumbo – Gnaccolini & Miorelli – Grazia La Padula – Helena Masellis – Hurricane – Jacopo Starace – La Tram – Lise & Talami – Lorena Canottiere – Lorenzo Mò – Luca Negri RSM – Marco Caselli – Marco Corona – Marco Galli – Martoz – Massimo Giacon – Nigraz – Nova – Officina Infernale – Paolo Bacilieri – Roberta Joe Muci – Rocco Lombardi – Senz’H – Simone Lucciola – Simone Pace – Spugna – Squaz – Stefano Zattera – TommyGun – Tuono Pettinato – Valerio Bindi – Vincenzo Filosa – Zerocalcare

Info

Le mani di Z
180 pagine – 21x 29,7 cm
Bianco nero – Cartonato -25 €
ISBN 9788898644759
In Preoder dal 20 febbraio al 9 aprile
In distribuzione dal 5 maggio 2020

Mondo Z
116 pagine – 21x 29,7 cm
Bianco nero – Brossurato
In abbinata solo per chi acquista Le mani di Z in pre-order.

Biografia

AkaB (1976-2019), notte in lingua Maya, ha alle spalle una lunga esperienza nel campo della pittura e del fumetto. Tra i fondatori dello Shok Studio, ha collaborato con le maggiori case editrici italiane e estere. Nel 2003 firma il suo primo lungometraggio, Mattatoio, presentato alla 60a Mostra del Cinema di Venezia a cui seguono Il corpo di Cristo e Vita e opere di un Santo. È l’ideatore e fondatore di Progetto Stigma con cui ha pubblicato nel 2017 Rubens, realizzato a più mani con Cammello e Spugna, e l’anno dopo Iron Kobra, in coppia con Officina Infernale, miglior fumetto italiano al Premio Boscarato del TCBF 2019. Le mani di Z è il suo ultimo graphic novel.

Per tutte le altre informazioni è possibile fare riferimento ai siti web progettostigma.com e www.erisedizioni.org

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su