Il tiro del cane (AA.VV.)

Il tiro del cane (AA.VV.)
Nicola Pesce Editore, in collaborazione con la rivista Scuola di Fumetto, ha dato alla luce Il tiro del cane, un fumetto corale formato da sei episodi collegati tra loro.

page_1In occasione dell’evento Residenza Artistica creato da NPE e supportato dalla rivista Scuola di Fumetto, dal Mibact e dalla Siae, nove giovani creativi (Sidarta Bardus, Andreina Casarano, Flavia Forestieri, Samuele Gabbanini, Claudia Giancola, Elia Gonella, Luca Magnante, Daniele Platania e Anna Volcan) si sono riuniti all’interno della cornice di Villa Acernaia per creare un’unica storia a fumetti composta da vari capitoli realizzati con differenti approcci stilistici, capaci di spaziare dal cartoonesco al realistico, seguendo anche i consigli delle guest star , e .
L’opera vede protagonista Aski, un giovane con uno stile di vita improntato sul gioco d’azzardo, le cui azioni, in un modo o nell’altro, ne segnano la vita nel bene e nel male.
I numerosi autori sono stati molto abili nel tratteggiare la psicologia in parte tormentata del personaggio, mostrandolo lungo tutta la sua esistenza tramite una narrazione capace di evidenziare vari frammenti chiave del suo non semplice vissuto, riuscendo ad alternare molto bene sequenze dalla valenza talvolta scanzonata con altre molto drammatiche, mettendo al centro tanto il gioco d’azzardo quanto i legami interpersonali del protagonista.
Notevoli anche i disegni delle varie storie, in grado di differenziare molto bene le varie fasi della vita di Aski attraverso i particolari stili grafici adottati degli autori, che fanno coesistere molto bene tratti sporchi e realistici, come quelli del racconto Doppio Uno, con quelli più morbidi e pastosi di capitoli come Il cornetto d’oro.

Abbiamo parlato di:
Il tiro del cane
Sidarta Bardus, Andreina Casarano, Flavia Forestieri, Samuele Gabbanini, Claudia Giancola, Elia Gonella, Luca Magnante, Daniele Platania e Anna Volcan
Nicola Pesce Editore, 2020
116 pagine, brossurato, colori – 14,90 €
ISBN: 9788836270125

Iltirodelcane

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su