I nuovi titoli di Allagalla Editore

I nuovi titoli di Allagalla Editore
Allagalla Editore comincia a presentare i volumi a fumetti che porterà a Lucca Comics 2022.

comincia a presentare i primi titoli che i visitatori potranno trovare allo stand della casa editrice a Lucca Comics 2022. I volumi presentati di seguito sono accumunati dal file rouge del genere western e i primi due si inseriscono nel percorso intrapreso da qualche anno da Allagalla che ha come obiettivo il recupero e la riedizione in volume di alcune opere dei maestri del fumetto italiano comparse inizialmente su riviste e pubblicazioni seriali a partire dagli anni ’60 del secolo scorso.

Fort Express e altre storie
di con e

Fort Express_coverQuesto volume celebra uno dei grandi maestri del fumetto umoristico, , recuperando una delle sue serie più amate dai lettori: Fort Express. Pubblicata nel 1969 su Re di Picche e proseguita nel 1973 sul Corriere dei Piccoli, la serie ricolloca nel Far West uno dei più celebri  personaggi  dell’autore: l’ingenuo Joe  Polpetta, affiancato per l’occasione dall’avido Big Tom.
Il volume ripropone tutte le loro avventure realizzate da Bottaro, insieme alle strisce scritte  da  Giancarlo  Berardi  dedicate nel 1976 al solo Big Tom per il Pepito edito da Cenisio.
Ma la produzione western di Bottaro non si limita al solo Fort Express: completano così l’antologia una storia di Whisky &  Gogo del 1962 e un’avventura del  Sgt.  Baldo datata 1963. Fort Express e altre storie è l’occasione per avventurarsi in un West di divertimento e risate, e di riscoprire l’arte di uno dei più grandi autori del fumetto comico italiano, mai abbastanza ricordato.

Fort Express e altre storie
Luciano Bottaro, Giancarlo Berardi,
Allagalla Editore, 2022
140 pagine, brossurato, bianco e nero – 16,50 €
ISBN: 9788896457580

Fra due bandiere
di Alessandra e Manlio Bonati,

Fra due bandiere_coverFra due bandiere racconta la storia dei fratelli Hal e Cole Cooper, che allo scoppio della Guerra di Secessione americana si trovano schierati su fronti opposti. Tra battaglie, inseguimenti, missioni segrete e persino un po’ di romanticismo, la vicenda ricostruisce i cinque tormentati anni di guerra grazie alla competenza storica degli sceneggiatori Alessandra e Manlio Bonati (Leo , Fiume) e al talento del disegnatore Sergio Tarquinio, uno dei grandi maestri del fumetto western italiano. Tarquinio ha lavorato, negli anni, con Gian Luigi e Sergio Bonelli, con Gino D’Antonio, con Giancarlo Berardi, e altri. Questo suo tardo capolavoro western fu pubblicato originariamente a puntate sul settimanale tra il 1985 e il 1986, ed è qui riproposto per la prima volta in volume, rispettando la colorazione dell’epoca che esalta le divise dei soldati e gli sconfinati paesaggi americani.

Fra due bandiere
Alessandra e Manlio Bonati,
Allagalla Editore, 2022
232 pagine, cartonato, a colori – 32,00 €
ISBN: 9788896457597

L’uomo del West
di Gino Vercelli

L'uomo del West_coverL’uomo del West è una storia western inedita firmata  da  Gino  Vercelli, che per l’occasione si allontana dagli scenari contemporanei di Martin Mystère e da quelli futuristici di Nathan Never per immergersi nelle infinte praterie e nelle strette gole scavate nella roccia dell’Ovest americano.
La storia che Vercelli ha scritto e disegnato è un’incalzante avventura che mescola  l’azione del western classico con la disillusione di quello crepuscolare: un racconto corale, ricco di personaggi, nel quale ritroviamo molte delle situazioni più abituali del genere: la rapina  alla banca, i banditi in fuga con il bottino, la mandria in  fuga,  l’avventuriero  solitario,  gli  indiani  fieri  e combattivi, l’agguato tra le rocce, la bella del sa loon. Il tutto immerso in un’America selvaggia e pericolosa.
Ricollegandosi alla grande tradizione  del  fu metto western italiano, con L’uomo del West Vercelli si fa cantore di un mondo che non cessa di sprigionare fascino e conquistare nuovi lettori.

L’uomo del West
Gino Vercelli
Allagalla Editore, 2022
92 pagine, cartonato, bianco e nero – 19,00 €
ISBN: 9788896457603

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *