Parliamo di:

Guardami

Articolo aggiornato il 22/09/2017

di Yumi Unita
, 2006 – 212 pagg. b/b bros – 8,50euro
Dopo alcuni titoli molto indovinati, questa nuova uscita della collana Manga San, dedicata al nuovo fumetto maturo giapponese, delude un poco le aspettative. La vicenda di Heisaku, studente ossessionato dagli spiragli e da quel che vi si nasconde dietro, e di Fumio, una vicina che egli spia senza sapere di essere spiato a sua volta, sembra sempre sul punto di fare il salto di qualità senza mai pero’ farlo. Manca l’approfondimento di un rapporto al confine con il morboso, che rimane invece il pretesto per alcune battute e un po’ di commedia degli equivoci non particolarmente coinvolgente. Un volume sembra stare stretto all’autrice per occuparsi con cura dei pensieri e dei sentimenti dei protagonisti, tutto viene lasciato alla bizzarria dello spunto iniziale senza pero’ andare oltre. Il tratto è fatto di linee marcate e le figure sono piuttosto semplici, ispirate alla più recente e adulta scuola shojo. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio