Grant Gustin e The Flash: “Piani per altre tre stagioni”

Grant Gustin e The Flash: “Piani per altre tre stagioni”
L'attore parla del futuro della serie e delle trattative per altre tre stagioni, fermate dalla crisi Covid-19.

Durante la partecipazione al Podcast di Michael Rosenbaum (Smallville) Inside of You, l’attore , che interpreta il velocista scarlatto in , ha rivelato che prima dello scoppio della pandemia causata dal Covid-19, vi erano trattative in atto per estendere il suo contratto, visto che la stagione 7 era l’ultima coperta da quello originale.

Le conversazioni in realtà erano già iniziate con l’aggiunta di una potenziale ottava e nona stagione, ma poi è arrivata questa pandemia e tutto si è fermato. Non sappiamo quando torneremo, e non so quando continueremo i colloqui per la rinegoziazione.

Gustin ha inoltre dichiarato che, nonostante sia entusiasta di interpretare il personaggio di Barry Allen, ha dovuto rinunciare ad alcuni progetti non legati al supereroe.

Ci sono molte cose che sento di aver perso – ha dichiarato l’attore – The Flash è stato così straordinario, ma ormai sono passati sei anni e nelle ultime quattro pause estive ho avuto un progetto che è fallito a causa di Flash. Ci sono state molte opportunità che sono sfumate a causa di conflitti di programma. Non puoi avere tutto.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su