Fumetto festival 2021: un’edizione ibrida.

Fumetto festival 2021: un’edizione ibrida.
La 29esima edizione del festival di Lucerna, dal 20 al 28 marzo 2021 è un mix di contenuti offline e online.

Same same, but different: lo stesso periodo dell’anno, la stessa voglia di incontrarsi e condividere la passione per il fumetto in molte delle sue forme.
Fra nuove promesse, e vecchi amici l’edizione 2021 del fumetto festival di Lucerna ha un programma ricco di eventi.
Fumetto-2021-poster
Ogni giornata inizia alle 10 di mattina con una selezione di cortometraggi animati in collaborazione con il festival Fantoche; Maurane Mazars che presenta il suo “Fumetto Schleuder” – la pubblicazione del festival, consultabile tramite Issuu – e ne racconta il making of durante il suo viaggio a Buenos Aires; i consigli di lettura di Edition Moderne.

Dalle 11 alle 12 appuntamento sulla Comic Chat Café: il cuore digitale del festival che riprende l’esperienza di quello analogico, il Kornschütte, in cui si possono leggere le storie dei vincitori del concorso internazionale, disegnare insieme agli altri visitatori, sfidarsi un un’avvincente battaglia disegnata (dovete essere almeno in 4 e il centro è visitabile durante l’intera giornata) e scoprire le case editrice indipendenti dello Small Press Heaven.

Il programma prosegue poi in modi diversi per ogni giorno, fra workshop per bambini, partite a Paintshot, le premiazioni dei vincitori dei Comic Stipendien: borse di studio per giovani autori che finalmente potranno dedicarsi in modo professionale alle loro storie.

Nella gallery del sito si possono seguire i progressi della street art di Anne-Danielle Furrer (Anda), già autrice del Fumetto Schleuder 2017.

Dalle 15 alle 16 è possibile vedere Pierre Wazem, artist in digital residence, disegnare in live streaming un capitolo del suo prossimo libro Les auteurs en festival di Atrabile. seguendo il link sul sito – per le live degli scorsi giorni basta consultare il profilo YouTube del festival.

Non mancano momenti di confronto fra artisti internazionali e interviste.
Venerdì 26, dalle 13 alle 16:45 – moderati da Marcy Goldberg – Patrick Chappatte (CH), Martin Rowson (GB, Ilan Manouach (GR), Xavier Löwenthal (BE), Baris Uygur (TUR) e Powerpaola (ECU/COL/ARG) parleranno della loro esperienza con la censura, le loro reazioni, le strategie che hanno affinato. L’evento sarà in inglese.

Sabato 27, dalle 14, Lars von Törne del Tagesspiegel (DE) modererà un incontro di graphic journalism a tema umanitario fra Carole Isler, Eva Rust e Felix Schaad. L’evento, in collaborazione con Medici Senza Frontiere, sarà in tedesco.

Chi è in città potrà invece vedere 40 mostre satellite nelle vetrine dei negozi (sul sito si possono trovare 4 proposte di percorsi e scoprire tutti gli artisti coinvolti) e acquistare le opere degli autori coinvolti nel negozio Comix Remix.
Il mensile a scopo sociale Gasseziitig – venduto in città dai senzatetto, che tengono la metà del prezzo come autofinanziamento – per l’occasione diventa Gassetto (dalla crasi di Gasseziitig e Fumetto): le storie dei vicoli di Lucerna sono state illustrate da diversi autori.
Nel magazine culturale 041 si può leggere un estratto dall’ultimo fumetto di Christoph Fischer,
 Während ich schlief (Mentre dormivo) curato da Anette Gehrig e pubblicato da Christoph Merian Verlag in collaborazione con il Cartoonmuseum di Basilea.

Per gli appassionati del merchandising: qui trovate lo shop del festival.

Fumetto Comix Festival
20-28 marzo 2021 – Lucerna
www.fumetto.ch
FB: @fumettoluzern
IG: @fumetto_festival
TW: @ComicFumetto







 

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su