Parliamo di:

The Flash: produttore esecutivo parla seconda stagione

Dalle parole della produttrice esecutiva Gabrielle Stanton dettagli sull'arrivo dei nuovi velocisti e sulla figura del letale Zoom.

Intervistata da TvLine, la produttrice esecutiva di Gabrielle Stanton, ha avuto modo di parlare dell’attesa, seconda stagione del serial sul velocista scarlatto, focalizzando l’attenzione sull’arrivo dei nuovi personaggi.

Non volevamo che Barry restasse solo così abbiamo pensato di introdurre altri velocisti – ha detto la Stanton – si tratta sempre del viaggio di Barry. The Flash è sempre incentrato su Barry, ma queste persone che stanno arrivando ci mostreranno diversi modi in cui può essere Flash. Jay Garrick rappresenterà un’alyra versione del velocista scarlatto. Sarà il mentore di Barry e lo aiuterà veramente a raggiungere il suo potenziale.

Parlando di Zoom, nuovo villain della stagione, la Stanton ha voluto evidenziare come questi sarà differente dall’Ant-Flash, nonostante in molti li reputino molto simili.

Zoom sarà molto diverso in termini di motivazioni, in termini di quello che vuole da Flash, sul perché sta facendo quello che sta facendo. Conosco un sacco di persone che pensano che Zoom e l’Anti-Flash erano così simili nei fumetti. Cosa li renderà diversi? Vi garantisco che nessuno lo confonderà per un secondo con quello che abbiamo fatto l’anno scorso. In realtà è molto più diverso rispetto a quello che la gente potrebbe pensare. Zoom è spaventoso come l’inferno.

The Flash: produttore esecutivo parla seconda stagione

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio