Alessio Fortunato

Alessio Fortunato è nato nel 1968 a Trossingen, in Germania. Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Bari, scuola di scenografia, discutendo la tesi sul Cinema Espressionista Tedesco.
Nel 1995 vince il concorso per giovani disegnatori di Expocomics di Bari ed inizia a collaborare in una fanzine di fumetti di Trani intitolata Epic!, per la quale disegna una miniseria dal titolo Città Oscura. Nello stesso anno esordisce per la casa editrice Liberty di Ade Capone con Erinni Atto Zero. Con Capone per la Liberty disegna Kor One Atto Zero, Il Potere e la Gloria (episodi 4-5-6 ed epilogo finale) ed Erinni Streep. Nel 1997 esordisce alla Star Comics con una storia di Lazarus Ledd per il decennale della casa editrice. L’anno successivo entra nello staff regolare della serie per cui disegnerà 10 albi. Nel 2003 diventa parte del team di disegnatori della serie dell’Eura Editoriale John Doe. Sempre per l’Eura disegna i numeri 4 e 20 della miniserie Detective Dante e numerose storie della serie Trapassati Inc., oltre a storie brevi e liberi per le riviste Skorpio e Lanciostory. Per le Edizioni Arcadia disegna nel 2007 l’albo d’esordio di Maisha, ai testi di Francesco Matteuzzi. Attualmente fa parte dello staff dei disegnatori di Dampyr, per la Sergio Bonelli Editore.

ALTRI ARTICOLI
Torna su