Edens Zero #6 (Hiro Mashima)

Edens Zero #6 (Hiro Mashima)
Al sesto volume, il manga di Hiro Mashima subisce un brusco rallentamento ma riesce anche a incuriosire per gli sviluppi futuri.

edens_zero_6_coverCercando indizi sull’ubicazione di Valkyrie, la quarta e ultima Stella Brillante del Re Demone, l’equipaggio dell’Edens Zero fa tappa sul pianeta Mildian, dove si dice risieda una veggente che conosce ogni cosa. Il sapere della donna, però, non è a buon mercato e, una volta al suo cospetto, Shiki e compagni scoprono di dover superare una prova, prima di poter ottenere l’informazione che cercano.
Se fino a ora la serie di aveva mantenuto un ritmo spedito, pur non affrancandosi mai da una certa linearità e prevedibilità, è adesso che si percepisce la prima vera battuta d’arresto, con un sesto volume che appare, per la gran parte, interlocutorio. Tra scene espositive che hanno lo scopo di chiarire lo status quo dei vari personaggi e delle varie fazioni sullo scacchiere narrativo e una sequenza di vita quotidiana, più prolissa del dovuto, che mostra il rinnovamento del guardaroba dei protagonisti, la parte iniziale finisce per risultare poco ritmata e monotona. La parte centrale, invece, costruita attorno al classico topos shonen del mini torneo di combattimento, è gestita con troppa frettolosità e gli scontri, fatta parziale eccezione per l’ultimo, appaiono del tutto privi di pathos.
È solo nell’ultimo segmento che la narrazione torna a farsi intrigante, grazie a un nuovo, bizzarro personaggio, il cui arrivo porta con sé ulteriori misteri che si aggiungono all’intreccio, e alla rocambolesca introduzione del nuovo mini arco narrativo che entrerà nel vivo nel prossimo volume.

Abbiamo parlato di:
Edens Zero #6
Hiro Mashima
, agosto 2020
Traduzione di Luigi Boccasile
192 pagine, brossurato, bianco e nero – 4,90 €
ISBN: 9788822619266

Edens_Zero_6_image

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su