Dylan Dog/Batman #1: di incubi, zombi, pagliacci e pipistrelli

Dylan Dog/Batman #1: di incubi, zombi, pagliacci e pipistrelli

Arriva in edicola la miniserie evento del 2023 in cui l'indagatore dell'incubo e il cavaliere oscuro si alleano per affrontare le loro nemesi.

1685437687755.png--l_ombra_del_pipistrello___dylan_dog_batman_01Arriva finalmente in edicola il primo numero del crossover tra Dylan Dog e Batman, la pubblicazione seriale più attesa dai fan dei due personaggi e forse in generale di questo 2023.
Proseguendo la trama del #0 uscito in precedenza, vediamo il Joker e Killer Croc giungere a Londra per incontrare Xabaras, mentre Bruce Wayne, alias Batman, lascia Gotham City per buttarsi sulle tracce del suo arci nemico e sventare i suoi piani, chiedendo aiuto proprio a Dylan (che nel frattempo ha conosciuto Selina Kyle/Catwoman) visto il legame che lo lega a Xabaras.

Roberto Recchioni, sceneggiatore di questa miniserie, confeziona con mestiere il più classico dei numeri uno, dando per ora poco spazio alla vicenda principale e concentrandosi invece sui tanti e famosi protagonisti e comprimari, sulle loro caratterizzazioni iconiche, sul loro modo di agire e pensare, dando così modo a chi non fosse un lettore di ambedue i personaggi di conoscere a grandi linee il loro pantheon storico.
Il fumettista romano, che al contrario si dimostra ottimo conoscitore di entrambi, crea una serie di situazioni in cui le varie controparti hanno modo di confrontarsi tra trascinanti momenti action, diffidenze reciproche e duetti ironici azzeccati, come ad esempio quello davvero spassoso tra Groucho e Alfred Pennyworth, fido servitore di Bruce Wayne, o il bat-segnale messo insieme alla bell’e meglio da Dylan e Bloch, per poi virare su un finale più serioso.

Di alto livello è anche il comparto grafico, affidato a Werther Dell’Edera (disegni), Gigi Cavenago (chine) e Giovanna Niro (colori). I tre, affidandosi alla classica gabbia bonelliana e non a quella più libera di stampo americano, confezionano un numero comunque spettacolare in cui tutto si amalgama in modo ottimale. La capacità degli autori di fondere le scuole fumettistiche (tutti lavorano per i due mercati) sfocia in tavole di grande impatto visivo e qualità elevata, nonostante la carta porosa utilizzata.
L’ombra del pipistrello, senza voler strafare, si presenta quindi con un buon primo episodio, scanzonato e divertente, ma soprattutto voglioso di rendere omaggio a questi due iconici character.

Dimenticavo: Dylan, alla faccia di Batman che ci ha messo sessant’anni di tira e molla per arrivare al cuore di Selina, riesce a “conquistarla” in soli tre giorni. Come dicevo, divertente.

Abbiamo parlato di:
Dylan Dog/Batman #1 – L’ombra del pipistrello
Roberto Recchioni, Werther Dell’Edera, Gigi Cavenago, Giovanna Niro
Sergio Bonelli Editore/DC Comics, 2023
64 pagine, brossurato, colori – 4,90 €
ISBN: 977253263204230025

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *