DC FanDome: il ritorno della Milestone

DC FanDome: il ritorno della Milestone
Durante il DC FanDome, DC Comics ha annunciato il ritorno dell'etichetta Milestone, nata negli anni Novanta per narrare le gesta di supereroi di colore.

Durante l’evento online DC FanDome, ha annunciato il ritorno dell’etichetta Milestone, nata negli anni Novanta per narrare le gesta di supereroi di colore.
Il prossimo settembre ci sarà un primo antipasto, uno one-shot dal titolo Milestone Returns Zero, scritto da Reginald Hudlin e Greg Pak, con l’intento di reintrodurre i personaggi Milestone: un punto d’ingresso ideale per i nuovi lettori. L’albo sarà distribuito online gratuitamente il 12 settembre, giorno in cui avrà luogo la seconda parte di DC FanDome (Explore the Multiverse) e vedrà il contributo ai disegni di Denis Cowan, Jim Lee, Ryan Benjamin, Khoi Pham, Scott Hanna, Bill Sienkiewicz, Don Ho, Alex Sinclair e Deron Bennett.

A partire da febbraio 2021 faranno il loro esordio storie inedite, tra le quali una nuova serie in digitale su Static Shock e una Original Graphic Novel, sempre incentrata su Static Shock, realizzata da Reginald Hudlin ai testi e da Kyle Baker ai disegni, e una nuova serie su Icon & Rocket sceneggiata da Hudlin e disegnata da Denys Cowan, oltre ad altri contenuti inediti che saranno annunciati in futuro. Tra settembre 2020 e febbraio 2021 saranno inoltre rese disponibili in digitale varie storie classiche della Milestone. Sono in preparazione anche degli adattamenti live-action e delle serie animate. 

Sono state inoltre diffuse alcune immagini promozionali, tra cui questa realizzata da Denys Cowan e Chris Sotomayor.

Milestone
L’immagine del lancio di Milestone Returns Zero realizzata da Denys Cowan.

L’universo narrativo Milestone, ideato da Dwayne McDuffie, Denys Cowan, Michael Davis e Derek T. Dingle nel 1993 e incentrato sull’idea di una maggior rappresentatività delle minoranze etniche nell’ambito supereroistico, aveva concluso le sue pubblicazioni nel 1997 ma già da circa tre anni si vociferava di un suo ritorno in grande stile.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su