Dampyr #210 – Il figlio di Elrik Khan (Giusfredi, Del Campo)

Dampyr #210 – Il figlio di Elrik Khan (Giusfredi, Del Campo)
Giusfredi e Del Campo approfondiscono la figura di Kerey Khan, in un episodio che mescola folklore e orrore.

Harlan Draka e soci intraprendono un viaggio in Turkmenistan per affrontare un’armata di vampiri guerrieri. Qui vengono raggiunti dalla veggente Ann Jurging, preda di incubi sulle recenti battaglie a cui ha partecipato.
L’episodio rientra a pieno titolo nella continuity dampyriana: nonostante il suo esordio relativamente recente in qualità di sceneggiatore di , riesce a districarsi con abilità all’interno del complesso sistema dei personaggi della serie. L’autore lucchese realizza una sceneggiatura scorrevole e avvincente in cui approfondisce la storia di Kerey Khan, figlio del Maestro della notte Elrik Khan, rispolverando vicende narrati nel corso della trilogia inaugurata con il numero 200. Il plot mescola con efficacia folklore, mitologia ed elementi orrorifici, sposando una buona dose di realismo con visioni fantasiose e molto intense.
Il lavoro di Andrea Del Campo ai disegni è particolarmente efficace nel rendere questi aspetti in maniera vivida e precisa. Le sue tavole dimostrano un approfondito lavoro preliminare di documentazione sulle ambientazioni ma anche sul folklore locale e sul character design. A questo aspetto Del Campo affianca un layout sostanzialmente regolare ma non privo di riuscite eccezioni, come le splash page che ripercorrono le gesta di Elrik Khan e la sua genealogia.
In definitiva un albo che riprende alcuni dei pregi migliori della serie, risultando godibile anche per i nuovi lettori senza far pesare gli anni di continuità narrativa alle spalle.

Abbiamo parlato di:
Dampyr #210 – Il figlio di Elrik Khan
Giorgio Giusfredi, Andrea Del Campo
, settembre 2017
96 pagine, brossurato, bianco e nero – 3,50 €
ISBN: 977159000200270210

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su