Dal 17/06 al 14/10 2018 Frezzart, mostra su Frezzato

Dal 17/06 al 14/10 2018 Frezzart, mostra su Frezzato
L'Associazione Palazzo Bracci presenta: FrezzArt, Antologica di un sogno,la prima mostra antologica completa del fumettista e illustratore Massimiliano Frezzato inizierà il 17 giugno e durerà fino al 14 ottobre 2018.

Comunicato stampa

L’Associazione Palazzo Bracci presenta: FrezzArt, Antologica di un sogno.
La prima mostra antologica completa del fumettista e illustratore inizierà il 17 giugno e durerà fino al 14 ottobre 2018.

Allestita presso Palazzo Bracci, sarà aperta con orario continuato dalle 10.00 alle 19.00, dal martedì alla domenica. L’evento è organizzato dall’Associazione Palazzo Bracci, in collaborazione con il Comune di Montepulciano, la Scuola Internazionale di Comics e Lucca Comics and Games.

Frezzart, antologica di un sogno, è un vero e proprio percorso nell’arte delle immagini. 900 opere copriranno i 1700 metri quadri espositivi dell’antico palazzo seguendo un percorso a ritroso nella carriera dell’artista. Il primo piano interamente dedicato alle fiabe, classiche e moderne, da Pinocchio, Peter Pan o Cappuccetto Rosso fino al ciclo Maledette Fiabe basato sui testi dello stesso Frezzato.

Il secondo piano sarà dedicato al fumetto. Lavori di fama internazionale, come Wolwerine, Margot saranno esposti a fianco di lavori più intimi o mai pubblicati come il Dylan Dog fantasma. Il culmine, per gli appassionati di fantascienza, sarà vedere riunite in un’unica stanza e per la prima volta tutte le tavole dei Custodi di Maser, serie che diede a Frezzato il riconoscimento internazionale.

Una curiosità: al termine della mostra sarà visibile anche la “numero 1”, la pagina premonitrice che avrebbe fatto capire all’autore che sarebbe diventato un professionista.

…Il disegno parte da una visione e la visione da un sogno più grande. Nel 1984, in una Torino fatta ancora di operai, un ragazzino aveva un sogno; sognava di fare un disegno talmente bello, che egli stesso si sarebbe dovuto stupire. Ma aveva un po’ paura, così il sogno uscì dal foglio e lo aiutò. Scivolò giù dal tavolo e inzuppò il ragazzino come una spugna, dicendogli: – Perchè no?!… -. Così il Sogno e il ragazzino crebbero insieme, fecero un sacco di disegni e divennero piuttosto bravi. Passaron gli anni, e un giorno conobbero un altro ragazzino, che aveva anch’egli un sogno; sognava una mostra così bella, che il Sogno stesso si sarebbe dovuto stupire. Il primo ragazzino aveva un po’ paura, ma anche questa volta il sogno lo aiutò. Uscì dalla sua bocca e disse: -Perchè no?!…

così dichiara Frezzato.

Il bookshop permetterà di trovare in edizione una gran parte delle opere esposte, più quattro novità editoriali che saranno presentate per l’occasione.
In concomitanza e in collaborazione con la galleria d’arte Chinediferro, si svolgerà il FrezzArt Off, piccola integrazione alla mostra principale a ingresso gratuito e su prenotazione, raccolta di disegni appartenente alla collezione personale dell’artista fatti “da” e “per” altri autori. Saranno inoltre esposti in questa sede i lavori selezionati dal concorso di disegno “Saluti da Utopia”.

Per maggiori informazioni visita il sito: www.frezzart.com
Palazzo Bracci, Via di Voltaia nel Corso, 53 ,Montepulciano(Si)

Massimiliano Frezzato (Torino, 1967).

I suoi primi lavori vengono pubblicati su varie riviste a partire dal 1985. Dal 1996 al 2005 la saga I custodi del Maser, viene pubblicata in diversi paesi nel mondo. Seguiranno Tour de France (Pavesio, 2006), Pinocchio (Edizioni Di, 2009), Too much fantasy on Motherflower (Pavesio, 2012), Memories of sand (Editions Mosquito), Il gatto stregato (2013), Cappuccetto Rosso (2014), Peter Pan (2015), L’Uomo Albero (2016) e La barca volante (2017) La città delle cose dimenticate (2017).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su